Honda CB750 Hornet 2023: veloce, agile e con un look streetfighter

Caterina Di Iorgi
08/10/2022

Honda CB750 Hornet 2023: veloce, agile e con un look streetfighter

Honda CB750 Hornet 2023: veloce, agile e divertente, assicura un piacere di guida totale su qualsiasi percorso grazie al miglior rapporto potenza/peso della categoria combinato con l’equilibrio, la stabilità e l’agilità per le quali le moto Honda sono da sempre apprezzatissime dagli appassionati.

Honda CB750 Hornet 2023: motore

Honda CB750 Hornet 2023

Il nuovissimo motore della Hornet riunisce in dimensioni compatte tutte le abilità ingegneristiche di Honda. Qualche numero: bicilindrico parallelo di 755 cc in grado di erogare 92 CV (67,5 kW) di potenza massima e 75 Nm di coppia massima. Grazie al peso con il pieno di benzina contenuto in soli 190 kg offre il miglior rapporto peso/potenza della categoria, pari a 0,36 kW/kg o 2,81 kg/kW.

La distribuzione compatta Unicam a 8 valvole, resa celebre dai modelli della gamma CRF, sfrutta canali di aspirazione a vortice (Vortex Flow Duct) e condotti di aspirazione discendenti per assicurare una combustione ottimale. L’albero motore a 270° regala ottime sensazioni e grande carattere alla guida; la trasmissione primaria aziona anche l’albero di equilibratura, mentre il cambio a 6 rapporti è dotato di frizione assistita e antisaltellamento.

Honda CB750 Hornet 2023: caratteristiche

Honda CB750 Hornet 2023

Gli ausili elettronici alla guida si avvalgono della tecnologia Throttle By Wire (TBW) che comprende 4 Riding Mode (di cui uno completamente personalizzabile) che mixano 3 livelli di controllo di trazione HSTC (Honda Selectable Torque Control, integrato con l’anti‑impennamento) e 3 livelli di regolazione della potenza e del freno motore.

Per sfruttarne al massimo il potenziale, il nuovo motore è alloggiato in un nuovissimo telaio in acciaio con struttura a diamante, straordinariamente leggero grazie all’ottimizzazione dello spessore e della rigidità delle pareti e dei tubi. Per garantire la massima agilità e una risposta ottimale sono state scelte le migliori sospensioni disponibili: forcella a steli rovesciati Showa SFF‑BPTM da 41 mm e ammortizzatore Showa con leveraggio Pro-Link. Le doppie pinze ad attacco radiale a quattro pistoncini assicurano una frenata sempre potente e modulabile, mentre le dimensioni degli pneumatici sono state scelte per garantire un livello elevato di aderenza e un’agilità sorprendente: sezione da 120 all’anteriore abbinata a una sezione da 160 al posteriore.

Honda CB750 Hornet 2023

Il ricco elenco di dotazioni si completa con un display TFT a colori da 5” che riproduce le informazioni in modo chiaro e consente di gestire tutti i sistemi, oltre a fornire la connettività del sistema Honda Smartphone Voice Control per dispositivi Android e iOS. L’illuminazione è garantita da fari full Led; gli indicatori di direzione si disinseriscono automaticamente e integrano anche il sistema di segnalazione della frenata di emergenza ESS (Emergency Stop System).

Il tratto distintivo della nuova Hornet è il serbatoio ispirato alla forma dell’ala del calabrone. Una completa gamma di accessori è disponibile per la nuova Hornet raggruppati in tre “pacchetti” – Sport, Style e Touring – capaci di soddisfare i gusti di qualsiasi pilota.

La nuova CB750 Hornet sarà disponibile nei seguenti colori: Pearl Glare White con telaio Metallic Red Flame e forcella anodizzata Red; Graphite Black con telaio Metallic Red Flame e forcella anodizzata Red; Matte Iridium Gray Metallic e Mat Goldfinch Yellow.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.