Kawasaki Z900 Z50th 2022

Kawasaki Z50th, quattro modelli celebrativi: Z900, Z650, Z900RS e Z650RS

Le quattro moto coprono un’ampia possibilità di scelta nella famiglia "Z" del marchio Kawasaki.

10 gennaio 2022 - 19:00

Cinquant’anni dopo l’uscita del primo modello Z, la Casa di Akashi ha annunciato quattro modelli celebrativi Kawasaki Z50th. Tuttavia, le quattro nuove moto, Z900, Z650, Z900RS e Z650RS condividono il medesimo antenato, l’iconico modello Super Four Z1 del 1972.

Kawasaki Z900 Z50th

Lo stile Sugomi della Z900 ha conquistato molti fan sin dalla sua introduzione grazie al suo design aggressivo abbinato a una guida dinamica e reattiva. L’ edizione per il 50th anniversario della Supernaked Z900 ha la colorazione Firecracker Red della Z1100GP, il modello Z raffreddato ad aria che ha dominato gli anni ’80. Una tonalità di rosso presente anche sulla leggendaria GPZ900R. Caratterizzano il modello gli steli della forcella rifiniti in color oro abbinati al telaio nero lucido. La Z900 Z50th sarà disponibile anche in versione A2 da 70 kW. La dotazione di Z900 include una strumentazione a colori TFT con connettività per smartphone, riding mode integrati, il controllo di trazione KTRC, il power mode (Full/Low) ed ovviamente un sistema di illuminazione totalmente full LED.

Kawasaki Z650 Z50th

La vivida vernice rossa enfatizza le doti della Z650 Z50th, appositamente creata per questo modello rendendo il suo stile Supernaked Z ancora più sorprendente. I riflessi blu scuro e argento accentuano il rosso e, come per i modelli dell’epoca, l’emblema “Z” ed il logo Kawasaki sono rifiniti in oro, distinguendosi ulteriormente dalla sua controparte standard. A completare questo piccolo capolavoro ci sono cerchi color rosso, con dettagli argentati, la sella realizzata in un pellame speciale e il logo celebrativo “Z 50th” presente sul parafango anteriore.

Kawasaki Z900RS e Z650RS Z50th

Per i modelli retrò sport Z900RS e Z650RS è stato sviluppato uno speciale processo di verniciatura, i colori caramellati del serbatoio e della carrozzeria sono applicati a strati per far risaltare una texture profonda e lucida che mostri così la bellezza intrinseca di queste motociclette. A complemento della ricca colorazione, i telai di entrambe le moto sono rifiniti in nero lucido e vedono l’utilizzo di un pellame speciale per la realizzazione della sella, con trama e cuciture ben distinte rispetto quelle presenti sui modelli standard. Entrambe le moto sono dotate di cerchi color oro ed emblemi “Double Overhead Camshaft” che ricordano il passato e mostrano con orgoglio il logo “Z 50th” sulla parte superiore del serbatoio. Inoltre, i coperchi laterali della Z900RS presentano l’emblema “DOHC”.

Offerte per motociclisti su Amazon

 

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram. Vi invitiamo a seguirci anche su Google News cliccate qui sotto per l’iscrizione gratuita!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Moto Morini Seiemmezzo 2022

Moto Morini Seiemmezzo 2022: la naked versatile, divertente e poliedrica

Honda CB650R 2022

Honda CB650R 2022: ispirazione café racer e look minimalista

Honda CBR650R 2022

Honda CBR650R 2022: look Super Sport con nuove accattivanti grafiche