Scooter elettrici Cake: il primo pop-up store in Italia è a Milano

Caterina Di Iorgi
05/10/2022

Scooter elettrici Cake: il primo pop-up store in Italia è a Milano

Sooter elettrici Cake: l’azienda svedese che produce motociclette elettriche leggere e di alta qualità, ha aperto il primo pop-up store a Milano in Via Tortona 19 e inaugurato durante l’appena conclusa settimana della moda.

La missione di Cake è quella di ispirare il cambiamento verso le zero emissioni. Tutte le componenti della gamma di motociclette elettriche, versatili e ad alte prestazioni sono inoltre progettate da zero per ottimizzare le condizioni di guida e per favorire le politiche di sostenibilità.

Scooter elettrici Cake

Il negozio è composto da uno showroom, da un centro assistenza e vanta la presenza di motociclette per i test drive: in questo modo è possibile provare questi straordinari veicoli elettrici per le strade della città. Il pop-up sarà al contempo aperto alla comunità dei motociclisti Cake per effettuare la manutenzione dei propri veicoli ed entrare in contatto diretto con il team dell’azienda.

Cake è un’azienda svedese produttrice di motocicli e ciclomotori elettrici, leggeri e di alta qualità, nata nel 2016 con il chiaro obiettivo di ispirare il cambiamento verso una società a zero emissioni.

La gamma dei prodotti è attualmente composta da tre modelli: la versatile offroader Kalk, la utility bike modulare Ösa e la commuter urbana Makka. Grazie a un’ampia gamma di accessori e configurazioni, Cake si rivolge a un largo bacino di utenti e i suoi prodotti sono pensati per molteplici utilizzi, da quello commerciale per le consegne dell’ultimo miglio fino ai trasporti urbani a breve distanza.

Scooter elettrici Cake

Abbiamo già avuto la possibilità di provare uno dei modelli prodotti da Cake, nella nostra recensione del Makka Flex.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.