Triumph Street Scrambler 2021

Triumph Street Scrambler 2021 omologata Euro 5, la nuova limited edition Sandstorm

La nuova limited edition Street Scrambler Sandstorm presenta una elegante livrea esclusiva e una dotazione particolarmente ricca.

21 aprile 2021 - 15:13

Triumph Street Scrambler 2021 con motore aggiornato alla normative Euro 5 e minori emissioni. La nuova Street Scrambler mantiene inalterato il suo inconfondibile stile e particolari curati come da tradizione Triumph. In aggiunta, è stata svelata la nuova limited edition Street Scrambler Sandstorm, che presenta una nuova elegante livrea e una dotazione particolarmente ricca.

Triumph Street Scrambler 2021: motore

La Street Scrambler 2021 viene equipaggiata con la più recente generazione del bicilindrico da 900 cc high-torque: raffreddato a liquido, eroga potenza massima di 65 CV in modo lineare, seppur con emissioni ridotte e ridotto consumo di carburante. Sprigiona anche una coppia generosa fin dai regimi più bassi: infatti il picco di 80Nm viene raggiunto a soli 3,250 giri/minuto. L’inconfondibile sound del twin viene restituito dal grintoso doppio terminale montato in posizione rialzato e rifinito in acciaio inossidabile.

Gli intervalli di manutenzione previsti ogni 16.000 km certificano ridotti costi di mantenimento, mentre la disponibilità del kit di depotenziamento A2, che include un acceleratore dedicato e un diverso set up del motore (reversibile a piena potenza), la rende adatta a motociclisti alle prime armi.

Triumph Street Scrambler 2021: dettagli

La versione 2021 aggiunge alla qualità costruttiva e allo stile “stripped down” del modello precedente, ulteriori dettagli: ad esempio la nuova tabella portanumero in alluminio con logo integrato. Sempre in alluminio sono realizzati alcuni nuovi particolati come i nuovi supporti al proiettore circolare o i paratacchi, mentre la sella è stata realizzata con nuovi materiali.

Triplice la scelta per le colorazioni 2021: il classico Jet Black, il nuovo Urban Grey o la livrea Matt Khaki + Matt Ironstone con diverse grafiche per il serbatoio.

Triumph Street Scrambler 2021: equipaggiamento

Tipicamente Scrambler, la posizione di guida “commanding” deriva da un telaio opportunamente studiato per offrire una ergonomia confortevole: le pedane sono montate in posizione centrale e il manubrio risulta largo e facilità le manovre nello stretto. L’impianto frenante con disco singolo è azionato da pinza Brembo a 4 pistoncini all’anteriore.

Con una escursione di 120mm sia anteriore che posteriore, la forcella a steli tradizionali da 41mm, dotata di classici soffietti in gomma, e il doppio ammortizzatore posteriore, regolabile nel precarico, rendono confortevole la guida in città o nei lunghi viaggi, ma sono anche pronte ad assorbire le sollecitazioni dell’offroad.

Le gomme di primo equipaggiamento sono le “dual” Metzeler Tourance con anteriore da 19 e posteriore da 17 pollici: assicurano maneggevolezza e grip in ogni condizione. Il piano di seduta è posto a soli 790 mm da terra e la larghezza del telaio è ridotta: a tutto vantaggio della facilità di gestione per motociclisti di tutte le taglie o livelli di esperienza alla guida.

Sicurezza e controllo sono assicurate da ABS e Controllo di Trazione, eventualmente disattivabili per il fuoristrada, e in combinazione ai 3 riding modes (Rain, Road, Off-Road), disponibili grazie al ride-by-wire, ottimizzano il comportamento della Scrambler a seconda delle preferenze del pilota o delle condizioni dell’asfalto.

Ulteriori contenuti del pacchetto tecnologico completo comprendono: frizione servoassistita leggera e comoda da azionare, presa di ricarica addizionale USB, immobilizer incorporato nella chiave di accensione, fanalino posteriore a LED.

Triumph Street Scrambler 2021: Sandstorm Limited Edition

Lo stile è ispirato ai colori del deserto, da El Mirage al Mojave, fino a Barstow e alla leggendaria Baja California. La base tecnica è ovviamente la Street Scrambler che avevamo provato tempo fa, resa ancora più raffinata dalla livrea Sandstorm Edition e da un equipaggiamento pronto a tutto.

La livrea speciale Sandstorm include accenti Matt Storm Grey e Ironstone sul serbatoio a 3 colori, oltre ad un parafango anteriore rialzato e rifinito in Matt Storm Grey. Ad accentuare lo stile scrambler, anche il sottile codino è un accessorio previsto qui di serie, e incorpora un fanalino a LED, oltre a protezioni aggiuntive in alluminio per preservare la moto dai colpi e da urti imprevisti, a una efficace griglia di protezione per il faro e robusti knee pads ai lati del serbatoio.

Triumph Street Scrambler 2021: prezzi

La Triumph Street Scrambler 2021 ha un prezzo di € 10.900 fc, mentre la Street Scrambler Sandstorm Limited Edition a € 11.500 fc.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

polizia auto senza assicurazione

Cosa si rischia se si guida un’auto senza assicurazione: le sanzioni

HONDA FORZA 750

Honda Forza 750: il maxiscooter GT

Autovelox e Tutor Lazio

Autovelox nel Lazio: tutte le postazioni dal 14 al 20 Giugno 2021