Vins EV-01

Vins EV-01: prototipo 100% elettrico Made in Maranello

Veloce e leggera moto elettrica progettata a Maranello

8 novembre 2019 - 9:35

Vins EV-01 è il prototipo elettrico presentato in anteprima mondiale al 77° Salone Internazionale del Ciclo e Motociclo di Milano (EICMA: date, prezzi biglietti e parcheggi).

“EV-01” sta per Electric Vins, il primo prototipo sportivo Full Electric di casa di Maranello (Modena). Dal design e dalle linee completamente nuove rispetto alle cugine endotermiche (Duecinquanta Strada e Duecinquanta Compertizione), conserva il telaio monoscocca e la filosofia progettuale della casa di Maranello che guarda al futuro citando il passato.

Design ricercato

EV-01 si distingue per la ricercatezza dei materiali e per lo sguardo attento a 360° all’ambiente che non comprende solo il motore ma anche la riduzione dei pesi e lo studio dedicato dell’aerodinamica. L’attenzione ai dettagli si rispecchia perfettamente nella sua artigianalità firmata Made in Italy.

Dalle carene al cupolino, il design è stato completamente ridisegnato con forme più morbide ed aerodinamiche, ideali per fendere l’aria alle alte velocità. Le prese d’aria per l’inverter sono state riviste e nascoste all’interno della carena per garantire un pescaggio dell’aria nella zona di massima pressione e convogliarla nel telaio monoscocca attraverso due nuovi condotti S-duct.

Motore

Il prototipo Vins EV-01 è equipaggiato con il motore Zero ZF75-5, frutto della collaborazione con la più grande casa al mondo di moto elettriche, pioniera della rivoluzione della mobilità elettrica a due ruote. Estremamente leggero e compatto, il motore Zero garantisce performance eccezionali in pieno regime ecologico.

Il motore, che eroga una potenza massima di 70 CV (52kW) e 150 Nm di coppia massima, spinge la EV-01 fino alla velocità massima di 200 km/h. Il tempo di ricarica delle batterie è di 10 ore per il 100% delle ricarica con la presa domestica e 2,5 ore per avere il 100% di carica con caricatore rapido (2 ore per il 95% di carica).

Un’altra novità riguarda l’introduzione del cover-telaio, una carena protettiva fissata sul dorso del telaio che consente l’accesso al vano servizi, oltre che semplificare il caricamento della batteria. Infatti, il sistema di ricarica è stato studiato anche per le colonnine elettriche pubbliche.

EV-01 è dotata anche di una App per modificare con facilità le impostazioni di guida direttamente dallo smartphone grazie alle tre mappe dedicate: SPORT (massima potenza), ECO (per il risparmio energetico) e CUSTOM (consente di scegliere l’erogazione del motore, la velocità massima, la potenza, il consumo ed il recupero dell’energia).

Scheda Tecnica Vins EV-01

Powertrain: Zero motorcycle
Capacità massima: ≈ 14 kWh
Potenza massima: > 70 cv (52kW)
Coppia massima: > 150 Nm
Velocità massima: ≈ 200 km/h
Telaio: monoscocca in fibra di carbonio
Angolo inclinazione di sterzo: 23° regolabile
Monoammortizzatore: schema a doppia attuazione di tipo push-rod, regolazioni: compressione, estensione, precarico molla, altezza posteriore
Freni: anteriore a doppio disco da 300 mm con pinze e pompa radiali, posteriore monodisco da 220 mm con pinza singola
Misure gomme: 120/70 -17” – 160/60-17”
Peso: < 170 kg
Interasse: 1.380 mm
Rapporto peso/potenza: ≈ 0,4 cv/kg
Ricarica standard: 9,8 ore (100%) – 9,3 ore (95%)
*con caricatore rapido: 2,5 ore (100%) – 2 ore (95%)

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Controlli moto inverno

Controlli moto prima della pausa invernale: economici, semplici e rapidi

Honda NS 125 F 1986

Honda NS 125: la regina degli Anni 80

tuta antipioggia

Tuta antipioggia per moto migliore: compatta, goretex, trasparente