Yamaha Ténéré 700 World Raid 2018 alla HAT “Hardalpitour”

Alla 10a edizione della Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere Yamaha presenterà la Ténéré 700 World Raid 2018

11 settembre 2018 - 7:15

Si è conclusa nella cornice del Sestriere la 10° Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere, che è riuscita ad emozionare tutti i suoi numerosi partecipanti, 480 motociclisti di cui oltre la metà provenienti da 16 nazioni, che segna il nuovo record di iscrizioni. L’ospite d’onore di questa HAT 2018 è stata la tanto attesa maxi-enduro Yamaha Ténéré 700 World Raid Edition che, nell’ambito del progetto mondiale YAMAHA WORLD RAID, ha debuttato in Europa, facendo i suoi primi passi proprio a Sanremo con il grande Alessandro Botturi, pilota italiano della casa dei tre diapason nel mondo Rally Raid, che ha affrontato il percorso Classic accompagnato dal campione di enduro e rally francese David Frétigné oltre che dagli esperti Manuel Lucchese, pilota Dakar, e dall’imprenditore della moda Ottavio Missoni, grande appassionato di moto e pilota amateur.

Anticipazione 10° Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere

Il nuovo Yamaha Ténéré 700 World Raid 2018 arriva in Italia in occasione del 10° Hardalpitour HAT Sanremo-Sestriere, la manifestazione adventouring (turismo-avventura in moto) non competitiva più importante e qualificata in Europa. Quella che prende il via domani e termina domenica 9 settembre si preannuncia memorabile con la partecipazione record di circa 500 motociclisti provenienti da 16 nazioni e che si sfideranno su tracciati sterrati e strade rocciose delle Alpi italiane.

Ospite d’onore della manifestazione sarà proprio la Yamaha Ténéré 700 World Raid 2018, la più attesa maxi-enduro del momento che debutterà proprio alla HAT. A guidare la moto sarà Alessandro Botturi, portacolori italiano della casa dei tre diapason nel mondo Rally Raid, che affronterà il percorso Classic accompagnato dal pilota di rally-raid francese David Frétigné oltre che dagli esperti Manuel Lucchese, pilota Dakar, e Ottavio Missoni, che alterna gli impegni del mondo moda con quelli delle moto.

La YAMAHA Ténéré 700 World Raid Edition sarà presentata ufficialmente alla stampa e ai partecipanti della HAT venerdì sera durante la HAT Night presso il Teatro del Casinò, per essere poi pronta alla partenza ufficiale di sabato 8 settembre alle ore 12.00 (sempre da Piazzale Dapporto).

Inoltre il Motolub Ténéré Italia, ufficiale Yamaha, schiererà i propri team sia nella Classic che nella versione Extreme.

Il percorso, nelle sue tre versioni Extreme, Classic e Discovery, vedrà alcuni tratti inediti di fuoristrada. La Extreme (900 km) partirà il venerdì notte alle 23.00 e terminerà a Sestriere la domenica pomeriggio, presentando tracciati off-road nuovi ed un anello finale nell’Alta Val di Susa. La versione Classic (partenza sabato dalle 12.00 alle 14.00), con i suoi 580 km circa, sarà leggermente più lunga e impegnativa dell’anno scorso, anch’essa con nuovo off-road. La versione Discovery (partenza sabato dalle 10.00 alle 10.30) rimane l’opzione studiata per chi vuole partecipare alla HAT con più tranquillità, grazie ad un percorso più corto (420 km) e alla sosta notturna, vivendo comunque l’atmosfera della HARDALPITOUR e le sue emozioni.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

VOLTA BCN City

Moto elettriche 2019: modelli, prezzi e autonomia

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]

Nuova BMW R 1250 RS

Nuova BMW R 1250 RS: debutto nell’Open Day del 21 settembre