MotoGP Test Qatar: Vinales missile a Losail, Rossi 5°

Gianluca V.
25/02/2019

MotoGP Test Qatar: Vinales missile a Losail, Rossi 5°

Si è chouso l’ultimo giorno di test in Qatar ed il più veloce è stato Maverick Viñales (Monster Energy Yamaha MotoGP) con il tempo di 1’54.208. Bene anche Valentino Rossi, collega di box del primatista, che chiude la giornata con il quarto tempo. Il Dottore fino al tardo pomeriggio è stato nelle retrovie lavorando sul passo. Al termine della sessione sferra l’attacco dei tempi e riesce a contenere il distacco di +0.443.

Stupiscono le Suzuki e stupisce Fabio Quartararo, pilota Yamaha satellite. Il transalpino del team Petronas Yamaha SRT, già veloce nella domenica in Qatar, dimostra tutto il suo talento chiudendo a +0.233 da Viñales.

Da registrare è la crescita di Marc Marquez (Repsol Honda), il campione del mondo ha fatto fatica nel primo giorno di prove migliorando poi nel secondo e nel lunedì è pronto ad attaccare la vetta della tabella tempi ma sarà quarto. Il talento di Cervera è vittima anche di una caduta (curva 6) nel corso del pomeriggio. Nulla di grave, ma è in netta ripresa fisica anche se non al 100%. Lui e Honda sono già un binomio molto competitivo.

Bene anche il maiorchino della Honda, sesto dietro Rossi. Jorge Lorenzo, dopo un iniziale presa di confidenza con la RC213V migliora e centra un ottimo tempo.

Per trovare una Ducati in classifica combinata dobbiamo scendere fino al decimo posto occupato da Danilo Petrucci. I piloti di Borgo Panigale hanno provato due simulazioni di gare tra ieri e oggi. Andrea Dovizioso paga un distacco più grande dai primi mentre dietro a Petrucci ci sono Jack Miller, autore dell’undicesimo tempo, e Francesco Bagnaia, tredicesimo (Alma Pramac Racing).

Da segnalare i buoni test di Franco Morbidelli. Il pilota VR46 Academy trova le migliori sensazioni con il passare dei giorni e termina la tre giorni di prove a Losail al settimo posto pagando un ritardo di 0,4s dalla vetta.

MotoGP Test Qatar 2019 – Classifica Day3

1. Maverick Viñales – Monster Energy Yamaha MotoGP – 1:54.208s
2. Fabio Quartararo – Petronas Yamaha MotoGP – 0,233s
3. Alex Rins – Team Suzuki Ecstar – 0,385s
4. Marc Marquez – Repsol Honda – 0,405s
5. Valentino Rossi – Monster Energy Yamaha MotoGP – 0,443s
6. Jorge Lorenzo – Repsol Honda – 0,445s
7. Franco Morbidelli – Petronas Yamaha MotoGP – 0,452s
8. Pol Espargaro – Red Bull KTM Factory Racing – 0,562s
9. Takaaki Nakagami – LCR Honda Idemitsu – 0,581s
10. Danilo Petrucci – Mission Winnow Ducati Team – 0,610s