Nerea Yacht NY24, day cruiser Made in Italy al Versilia Yachting Rendez-Vous

Bastano 7 metri per sognare in grande!

9 maggio 2019 - 15:50

Nerea Yacht, azienda navale di recente costituzione che si trova sulla Costa Adriatica, vicino a Fano, ha recentemente svelato il nuovo NY24. Il primo day cruiser costruito dall’azienda e costituisce il primo grande approdo di una ricerca appassionante al cui centro c’è l’amore per il mare, la passione smisurata per l’Italian style e il desiderio di produrre una imbarcazione unica come fosse un’opera d’arte. Il nuovo NY24 sarà esposto al Versilia Yachting Rendez-Vous, in programma dal 9 al 12 maggio a Viareggio.

Nerea Yacht è infatti una “boutique delle barche“, una sorta di officina del mare dove ogni nuova imbarcazione diventa un pezzo unico. NY24 è piccolo open che racchiude, classe, versatilità, armonia di forme e colori, ricchezza di materiali e moderna tecnologia: una sintesi perfetta in un prodotto di eccellenza. Con i suoi 7,35 metri di lunghezza, si adatta perfettamente anche nel ruolo di tender per grandi superyachts.

NY24 ha un’anima sportiva e poliedrica, per una grande versatilità d’uso: è un day cruiser adatto a bagni di sole e uscite giornaliere, si adatta bene al ruolo di weekender per trascorre un fine settimana a bordo, rappresenta la tipica barca da ormeggiare davanti alla propria villa sulla sponda di un lago o su una costa marina, ma può essere anche un tender per superyachts grazie alla sua altezza di costruzione, mantenuta volutamente ridotta, per un agevole ingresso nel garage di un grande motoryacht.

NY24 è un’imbarcazione votata all’esclusività, alla ricercatezza, all’armonia delle forme e delle alternanze cromatiche, alla ricchezza di materiali e finiture di altissima qualità, offrendo la possibilità di un’ampia personalizzazione.

Il cuore della barca è la zona living sviluppata a centro barca, con una comoda dinette trasformabile dove il tavolo centrale, abbattibile, consente di ampliare l’area relax aumentando la superficie del prendisole già disponibile a poppa. Il pozzetto può essere attrezzato con due frigoriferi a cassetto, un lavandino a scomparsa e un piano cottura, per garantire momenti di convivialità e relax totali.

Una comoda plancetta e la conformazione a tre livelli dello specchio di poppa rende molto agevole la discesa e la salita dalla banchina, e il portellone di poppa, con apertura elettrica, facilita l’ispezione del #motore in sala macchine. Tutto il ponte di coperta, dalla plancetta di poppa fino all’estrema prua, oltre ai gradini che scendono in cabina, sono ricoperti di teak, materia prima di alta qualità che contribuisce a dare quel tocco di classico contemporaneo allo stile della barca.

Non manca la protezione dal sole nelle ore più calde, grazie ad un tendalino a scomparsa che si estende sull’intera zona living. Quando inutilizzato, viene riposto in un apposito vano mentre i pali in carbonio trovano spazio all’interno di due tasche ricavate nella coperta, di pratico accesso dal pozzetto. La propulsione entrofuoribordo installata sulla prima unità di NY24 garantisce prestazioni di tutto rispetto con 35 nodi di velocità massima e una comoda andatura di 28 nodi di crociera.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuovo yacht Roberto Cavalli: Freedom, il 28 metri tutto moda, lusso e design

Tankoa S501 Hybrid, yacht da 50 metri a motorizzazione ibrida

Monte Carlo Yachts MCY 66, elegante ed armonioso