Nuovo Fiart Seawalker 35 motorizzato con due Suzuki DF350A

Caterina Di Iorgi
14/07/2022

Nuovo Fiart Seawalker 35 motorizzato con due Suzuki DF350A

Il nuovo Fiart Seawalker 35 è l’entry level dell’omonima linea di walkaround del costruttore campano Fiart, un natante di 9,99 m, che diventa 11,52 m fuori tutto per un baglio massimo di m 3,82. Si tratta di un mezzo versatile, adatto sia a un pubblico giovane sia a quello esperto che cerca una barca di facile gestione.

Nuovo Fiart Seawalker 35: caratteristiche

Nuovo Fiart Seawalker 35

Sportivo e al contempo elegante nelle sue forme, il Seawalker 35 è una barca “mediterranea”, con spazi esterni che esaltano la libertà di movimento tipica dei walkaround, senza ostacoli intorno agli elementi centrali della coperta, dove si trova la plancia di guida a doppia seduta.

La configurazione presentata vede a poppa un comodo prendisole che invita alla convivialità, posizionato subito dietro il mobile cucina completo di lavandino, frigorifero, grill o piano cottura. La piattaforma di poppa, estesa oltre e attorno ai fuoribordo, è facilmente raggiungibile, e grazie ad un meccanismo idraulico up and down consente di raggiungere facilmente l’acqua o facilita l’accesso alla banchina.

Le configurazioni di prua permettono al cliente di scegliere tra un comodo prendisole o una dinette con tavolo che può abbassarsi ed essere facilmente convertibile in un ampio lettino. Sottocoperta la superficie per il riposo notturno è stata studiata nei minimi dettagli, con soluzioni di design che consentono di godere di spazi e altezze normalmente impensabili per un’imbarcazione di queste dimensioni.

Il Seawalker 35 può ospitare fino a 10 persone, 4 per la notte, offrendo due cabine molto ampie. Il layout interno prevede un open space con letto matrimoniale a prua, locale bagno con box doccia separato e due letti singoli al di sotto del piano di coperta, in corrispondenza della zona di guida.

Suzuki DF350A: il motore

Nuovo Fiart Seawalker 35

Top di gamma della famiglia dei fuoribordo Suzuki, il DF350A è un V6 di 4.4 litri capace di erogare ben 350 HP. Dotato del sistema di propulsione #afferrailmare (Suzuki Dual Prop), caratterizzato da una coppia di eliche controrotanti, questo motore è in grado di fornire vantaggi in termini di accelerazione, facilità di governo e stabilità di rotta.

Suzuki per il DF350A è uno dei motori tecnologicamente più avanzati sul mercato, con una cubatura di 4.400 cc e un rapporto di compressione di ben 12.0:1, solitamente riservato a unità termiche da competizione e che, grazie a nuovi collettori d’aspirazione e ai doppi iniettori del carburante, non soffre del tipico “effetto collaterale” del battito in testa.

Questa soluzione consente di offrire alla combustione un cospicuo flusso d’aria, adeguato a tutte le situazioni di carico, e renderla allo stesso tempo quanto più pura possibile, cioè priva di residui d’acqua e salsedine grazie al sistema Suzuki Dual Louver, e più fresca, riducendo la temperatura dell’aria di circa 10 gradi rispetto a quella dell’ambiente.

Il Seawalker 35 motorizzato con i due fuoribordo Suzuki DF350A offre il meglio di sé in termini di prestazioni e godibilità. L’imbarcazione, grazie alla poderosa spinta dei 700 HP erogati dai due fuoribordo Suzuki installati a poppa – potenza massima installabile per questo motoscafo – ha raggiunto la velocità massima di 40 nodi mentre la velocità di crociera alla quale comfort, consumi e prestazioni trovano perfetto equilibrio, è stata registrata a 32 nodi, con un consumo di 100L/ora per entrambi i motori.

La configurazione fuoribordo del Seawalker 35 offre una manovrabilità eccellente, capace di esaltare le doti di una carena che, come da tradizione Fiart, concilia un’ottima tenuta di mare con il piacere di guida, garantendo divertimento puro e sicurezza a tutte le andature.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.