Prada Cup 2021 Auckland

Prada Cup 2021 Auckland: Luna Rossa batte American Magic

Domani Luna Rossa Prada Pirelli vivrà una giornata intensa, impegnata in due regate che chiuderanno il round robin 2.

16 gennaio 2021 - 15:00

Prada Cup 2021 Auckland: giorno 2 di gara. Le condizioni di gara erano estremamente difficili, con venti deboli e instabili su tutto l’ippodromo che era posizionato tra il percorso C a North Head e il percorso D, più vicino all’isola di Rangitoto. La prima gara della giornata, che si è conclusa al round robin 1, ha visto la NYYC American Magic contro Luna Rossa Prada Pirelli.

Prada Cup 2021 Auckland: il video delle regate

Prada Cup 2021 Auckland: la vittoria su American Magic

La regata inizia puntuale alle 15:15. Luna Rossa entra mure a sinistra e American Magic, entrando in area anticipata da destra viene inflitta una penalità. Nei due minuti di pre-partenza il vento, proveniente da ovest, scende a 8 nodi con entrambe le barche faticano a rimanere sui foil.

Luna Rossa parte sul lato sinistro del percorso e guadagna il primo vantaggio sugli americani che hanno difficoltà a sollevarsi sui foil. Il vento rimane instabile e la rotta è molto irregolare.

Mantenere la barca in equilibrio sui foil è molto complicato. Al primo cancello sopravvento Luna Rossa ha un vantaggio di 7:38 minuti sugli americani. Il battito verso la porta sottovento sembra infinito, con velocità di foiling alternate fino a 30 nodi e fasi più lente in modalità dislocante con poche possibilità di avanzare. Qui Patriot sfrutta al massimo un tiro e arrotonda la boa per raggiungere Luna Rossa.

All’incrocio il dislivello si riduce a meno di 100 metri. La brezza che consentirà a una delle barche di volare per prima si accumula solo a metà del lato sottovento. Al cancello Luna Rossa ha solo un minuto di vantaggio. Sul secondo tratto di bolina il guadagno si allunga fino a 500 metri e ci vuole una mente fredda e concentrata per stare al vento: una manovra sbagliata, un “touch down” potrebbe compromettere l’intera gara. Il percorso si accorcia a soli due giri (4 tappe). Le condizioni rimangono irregolari e scendere dal centro è come navigare in un campo minato, con un’intensa concentrazione per cogliere ogni raffica.

Dopo 38 minuti e 54 secondi Luna Rossa taglia il traguardo, con la barca americana ancora in difficoltà al gate sopravvento. È il primo punto della Prada Cup e un enorme esercizio al centro dell’attenzione per l’intero equipaggio.

Pietro Sibello, trimmer randa, ha commentato: “E ‘stata sicuramente una gara difficile dal punto di vista mentale. Il vento sull’ippodromo era veramente leggero, con un ampio range di intensità e molte buche dove non avevamo abbastanza vento per sventare. L’obiettivo per tutta la gara era rimanere sotto pressione. Penso che abbiamo fatto un buon lavoro, soprattutto nella seconda parte, quando abbiamo trovato un buon ritmo. È stato un grande impegno di squadra, soprattutto per i ragazzi che hanno dovuto grindare molto in queste condizioni attraverso i tanti “atterraggi” e “decolli”. Domani abbiamo due gare con condizioni molto diverse e daremo il massimo come sempre”.

Domani Luna Rossa Prada Pirelli vivrà una giornata intensa, impegnata in due regate che chiuderanno il round robin 2.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Prada Linea Rossa occhiali da sole

Prada Linea Rossa occhiali da sole: protagonista il team Luna Rossa Prada Pirelli

RP-NAUTA 100

RP-NAUTA 100: Morgana, il cruiser-racer custom di ultima generazione

Omega cronografo America's Cup 2021

Omega cronografo America’s Cup 2021 dedicato agli appassionati della vela