Tankoa Yacht Olokun: bellezza e carisma per il superyacht di lusso

Caterina Di Iorgi
27/01/2021

Tankoa Yacht Olokun: bellezza e carisma per il superyacht di lusso

Dopo la consegna del 50 metri Tankoa Yacht Olokun al suo nuovo armatore, il Cantiere ha svelato le prime foto in navigazione del suo yacht interamente in alluminio. Gli scatti, realizzati in navigazione verso la Costa Azzurra dove lo yacht trascorrerà la sua prima stagione, esaltano lo spettacolare scafo nero e la sovrastruttura in grigio metallizzato.

Tankoa Yacht Olokun

Tankoa Yacht Olokun ha preso vita come progetto on-spec, poi venduto e gestito da Camper & Nicholsons. Il layout, con design interno ed esterno di Francesco Paszkowski e decor di Casadio Miami, è simile ai suoi predecessori, i 50 metri Bintador e Vertige. La sua caratteristica carena nera è però unica ed è stata realizzata utilizzando una pittura high performance che riduce la temperatura del metallo, quando colpito dalla luce del sole, fino a 10°C.

Il layout è simile ai suoi predecessori con terrazze ribaltabili nella suite armatoriale sul ponte principale di prua, un garage per tender a caricamento laterale a poppa e un generoso beach club sullo specchio di poppa. Ci sono però due importanti varianti: il ponte principale a poppa è dedicato esclusivamente ad un enorme salone per il relax con la sala da pranzo sul ponte superiore, mentre la cabina armatoriale a prua dispone di uno studio privato che può essere convertito in una cabina extra con bagno.

Tankoa Yacht Olokun

Le linee sportive del Tankoa 50 metri unite a questa nuova ed accattivante colorazione nera, cattureranno l’attenzione degli appassionati nelle marine più prestigiose del mondo.

Altri due progetti di 50 metri sono attualmente in costruzione presso il cantiere Tankoa di Genova mentre l’azienda sta procedendo con le procedure di due diligence, volte all’acquisizione del marchio Cantieri di Pisa e del cantiere.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.