Addetti Qantas licenziati dopo il video in cui scagliano i bagagli dei passeggeri

Redazione
03/12/2022

Nelle scorse ore in rete è circolato un video sembra essere stato girato all’aeroporto di Melbourne e che mostra due addetti della Qantas scagliarli letteralmente i bagagli sul nastro trasportatore. Un trattamento “letale” che anche per la più solida delle valigie, e che ovviamente ha suscitato un’ondata di indignazione da parte di tutti.

Nel video si vedono due addetti che prendono i bagagli e li buttano sul nastro trasportatore in malo modo. Certo nessuno si aspetta che i bagagli vengono trattati con i guanti, ma il momento shock arriva quando uno dei due alza una valigia fin sopra alla propria testa, e la sbatte con tutta la forza sul nastro. Dopo pochi istanti un altro bagaglio subisce la stessa sorte, cadendo oltre il nastro trasportatore. Un terzo addetto ai bagagli può essere visto in lontananza alle prese con i bagagli, ma con un comportamento molto più in linea con il proprio lavoro.

Dal canto suo Qantas è intervenuta dichiarando che il comportamento visto nel video è “chiaramente inaccettabile” e che il proprio “operatore di terra a contratto sta conducendo un’indagine urgente”. A quanto risulta, la linea aerea australiana ha stipulato un contratto con Swissport per i servizi di assistenza a terra all’aeroporto di Melbourne. Un portavoce di Swissport ha dichiarato in seguito ad un sito australiano che il personale in questione è stato licenziato in attesa di ulteriori indagini.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram