Il video di un incidente stradale avvenuto in Giappone ha suscitato grande curiosità e attenzione sui social network, a causa di una particolarità che lo rende davvero insolito. In questo Paese, noto per la cultura dei samurai e della tecnologia, gli incidenti stradali sono rari e le statistiche lo dimostrano. Questo video, però, dimostra che anche in Giappone possono accadere cose davvero strane e sorprendenti.

Il video è stato ripreso da una dashcam installata su un’automobile che stava attraversando un tunnel. Dietro di essa, si vede un’altra vettura e un camion. Improvvisamente, il camion inizia a muoversi in modo anomalo, trasformandosi improvvisamente e diventando una specie di spazzaneve che travolge tutto ciò che trova sulla sua strada.

La prima vittima è la proprio macchina davanti al camion, che viene sbalzata fuori strada in modo violento. L’automobilista che ha ripreso la scena accelera per scappare e cerca di svoltare al primo incrocio. È in questo momento che si riesce a capire cosa è successo al camion: la sua cabina si è completamente ribaltata, il mezzo ha proseguito la sua marcia per via di un evidente guasto meccanico.

Non si sa ancora come si sia conclusa la corsa del camion, né se ci siano stati feriti a causa di questo incidente stradale. Tuttavia, il video ha suscitato grande preoccupazione tra gli utenti dei social network, che si sono chiesti come sia possibile che un mezzo di quelle dimensioni possa aver proseguito così a lungo nella sua folle corsa senza che potesse essere fermato.

Ci sono state diverse ipotesi su cosa possa essere successo al camion e su come sia stato possibile un tale guasto meccanico. Alcuni hanno suggerito che si possa trattare di un problema di manutenzione, mentre altri hanno ipotizzato che il guasto possa essere stato causato da un incidente precedente.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!