I 10 voli più lunghi del mondo nella classifica aggiornata del 2022

Gianluca Pezzi
02/05/2022

I 10 voli più lunghi del mondo nella classifica aggiornata del 2022

E’ di Singapore Airlines il volo più lungo del mondo sulla rotta New York (JFK) – Singapore (SIN) che con 15.348 km di viaggio e quasi 19 ore di volo precede di soli 23 chilometri il Newark (EWR) – Singapore (SIN) che conta appunto 15.325 km, sempre con Singapore Airlines.

Dopo l’emergenza COVID sembra che le linee aree stiano riaprendo i voli a lunghissimo raggio, cosa che fa ben sperare a tutto il settore. Vediamo allora i motivi dietro a scelte che per certi versi sono difficili da comprendere.

Perché tornano i voli a lunghissimo raggio?

I voli a lunghissimo raggio stanno tornando in auge grazie alla tecnologia utilizzata dai nuovi aerei. Nell’ultimo decennio l’Airbus A350 e il Boeing 787 sono diventati la spina dorsale delle flotte a lungo raggio di molti vettori. Si tratta di modelli che possono operare più voli senza scalo rispetto alle precedenti generazioni. Non è un caso che proprio con un Airbus A350 Lufthansa ha realizzato il proprio record di durata.

Questi nuovi aerei hanno una capacità inferiore rispetto al passato, ma non è un difetto. Per le compagnie aeree è infatti più facile riempire con profitto 200 posti che 400 posti. Questo perché il consumo di carburante per passeggero è calato significativamente, e di riflesso il numero ottimale di posti a bordo per essere economicamente sostenibili è decisamente più basso.

Questo ha portato alla conclusione che rotte che prima non sarebbero mai state redditizie ora possono essere sfruttate. Ed ecco che i voli a lunghissimo raggio sono diventati appetibili per quei vettori che riescono ad essere competitivi per quanto riguarda offerta commerciale e servizi a bordo.

 

I 10 voli più lunghi del mondo del 2022

Ecco i 10 voli commerciali più lunghi del mondo, tenuto conto della distanza diretta tra gli aeroporti. Non si tratta ovviamente della rotta effettiva, che può variare in base alle condizioni meteo o per altri motivi, come accade per lo spazio aereo russo.

  1. New York (JFK) – Singapore (SIN) / Singapore Airlines / 18 ore e 50 minuti / 15.348 km / Airbus A350-900ULR
  2. Newark (EWR) – Singapore (SIN) / Singapore Airlines / 18 ore e 30 minuti / 15.325 km / Airbus A350-900ULR
  3. Perth (PER) – London (LHR) / Qantas / 18 ore e 31 minuti / 14.500 km / Boeing 787-9 (operativo dal 19 Giugno 2022)
  4. Dallas (DFW) – Melbourne (MEL) / Qantas / 18 ore e 35 minuti / 14.471 km / Boeing 787-9 (operativo dal 2 Dicembre 2022)
  5. New York (JFK) – Auckland (AKL) / Air New Zealand / 17 ore e 35 minuti / 14.207 km / Boeing 787-9 (operativo dal 17 Settembre 2022)
  6. Auckland (AKL) – Dubai (DXB) / Emirates / 17 ore e 8 minuti / 14.200 km / Boeing 777-200LR (operativo dal 2 Dicembre 2022)
  7. Los Angeles (LAX) – Singapore (SIN) / Singapore Airlines / 18 ore e 51 minuti / 14.113 km / Airbus A350-900ULR
  8. San Francisco (SFO) – Bangalore (BLR) / Air India / 17 ore e 45 minuti / 14.002 km / Boeing 777-200LR
  9. Darwin (DRW) – London (LHR) / Qantas /17 ore e 55 minuti/ 13.872 km / Boeing 787-9
  10. Houston (IAH) – Sydney (SYD) / United Airlines / 17 ore e 41 minuti/ 13.833 km / Boeing 787-9 (operativo dal  28 Ottobre 2022)

Per quanto riguarda la durata del volo, si tratta ovviamente di un tempo indicativo che ovviamente può variare come già accennato alla rotta effettiva scelta, e in base al grado di congestionamento dell’aeroporto di partenza o di arrivo.

Che decidiate di viaggiare su un volo a lunghissimo raggio oppure su un volo interno, qui la nostra guida con tutto il necessario per volare come in first class.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram