Airbus A320 LATAM in fiamme dopo lo scontro con i pompieri durante decollo

Redazione
19/11/2022

Un incidente che ha avuto tragiche conseguenze è avvenuto all’aeroporto di Lima, in Perù, dove un Airbus 320 della LATAM si è scontrato con un mezzo di soccorso dei vigili del fuoco.

Nella serie di video possiamo vedere l’Airbus della LATAM Airlines matricola CC-BHB che si scontra con un camion dei pompieri mentre tenta il decollo dall’Aeroporto Internazionale Jorge Chávez (LIM) di Lima, in Perù.

L’Airbus, consegnato alla linea aerea nel novembre 2017, doveva decollare dall’aeroporto della capitale peruviana alle 14:55 ora locale diretto con un volo circa un’ora e mezza verso l’aeroporto internazionale Juliaca Inca Manco Capac (JUL).

La divisione peruviana di LATAM ha confermato si tratta del volo LA2213, coinvolto nell’incidente. Tutti i passeggeri dell’aereo sono stati evacuati in sicurezza, si registrano comunque 4 feriti gravi e 36 con ferite minori. Due vigili del fuoco a bordo non sono sopravvissuti, un terzo è in gravi condizioni.

Lima Airport Partners, la società che gestisce l’aeroporto, ha dichiarato che sta ancora indagando sulle cause dell’incidente. Saranno sicuramente messe al vaglio le comunicazioni prima del decollo per verificare se era il mezzo di soccorso a non dover essere sulla pista o se era l’aereo a non doversi trovare sulla pista.

Nell’ultimo Tweet di LATAM Cile, il messaggio di cordoglio per la scomparsa dei due vigili del fuoco:

Il Gruppo LATAM ribadisce di essere profondamente dispiaciuto per la morte dei vigili del fuoco dell’aeronautica Ángel Torres e Nicolás Santa Gadea e di essere attento alle condizioni di salute del terzo, ricoverato in un centro sanitario.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram