Airbus consegna il primo ACH160 Line Lounge alla Air Corporate italiana. Un nuovo standard di lusso e prestazioni nei cieli, esposto al EBACE di Ginevra.

Airbus Corporate Helicopters ha ufficialmente consegnato il primo ACH160 Line con configurazione Lounge alla Air Corporate di Italia, durante il salone EBACE a Ginevra. Questo elicottero di lusso, il primo di cinque unità, promette di rivoluzionare il trasporto aereo VIP grazie alla combinazione di comfort, prestazioni elevate e valore economico duraturo.

L’ACH160 Line Lounge è stato ordinato come parte di un accordo di 43 elicotteri Airbus firmato l’anno scorso. Air Corporate, con sede a Verona, ha annunciato oggi l’acquisto di ulteriori due ACH145 con soluzione di cabina ACH Line. La configurazione Lounge è perfetta per i passeggeri, con un layout altamente pratico che utilizza i migliori materiali, ed ha un’eccellente insonorizzazione.

Airbus ACH160 Line Lounge
Image: Airbus

L’ACH160 Line in configurazione Lounge è una proposta convincente per i clienti che apprezzano le prestazioni e l’efficacia economica a lungo termine, oltre allo stile e al comfort. Grazie a un peso ridotto rispetto alla versione Exclusive, la configurazione Lounge genera un minor consumo di carburante e offre una maggiore ritenzione del valore per missioni diverse.

L’elicottero esposto è configurato per sei passeggeri con due poltrone e un divano per quattro persone, ma può anche ospitare otto passeggeri su due divani. Beneficia delle ampie finestre dell’ACH160, di una cabina ariosa e di una serie di caratteristiche tecnologiche all’avanguardia.

La gamma completa di elicotteri ACH include i modelli ACH125, ACH130, ACH135, ACH145, ACH160 e ACH175, tutti disponibili con finiture di design premium e opzioni su misura.

Non perderti le ultime notizie e condividi opinioni ed esperienze commentando i nostri articoli:

• Iscriviti ai nostri canali Telegram e Whatsapp per gli aggiornamenti gratuiti.
• Siamo su Mastodon, il social network libero da pubblicità e attento alla privacy.
• Se preferisci, ci trovi su Flipboard e su Google News: attiva la stella per inserirci tra le fonti preferite!