cuore tricolore frecce

Il Cuore Tricolore delle Frecce Tricolori [Video]

Dedicato agli innamorati in occasione di San Valentino!

14 febbraio 2020 - 12:00

Cuore Tricolore: San Valentino vuol dire amore e non vi è miglior simbolo dell’amore se non il cuore. E anche per noi appassionati di volo, ed italiani, esiste un cuore che ogni volta viene dipinto in cielo, ci riempie di orgoglio ed emozioni.

Oggi nella giornata degli innamorati voglio vedere più da vicino con voi il cuore che le Frecce Tricolori dipingono in cielo ad ogni esibizione e che, a detta degli stessi piloti, è sempre una delle figure piú applaudite. Il nome della manovra è “cuore tricolore” e, negli ultimi airshow solitamente è la figura n 7 in programma, su un totale di 18. Cosi come la vediamo oggi è tra le più recenti, introdotta per la prima volta a Pratica di Mare nel 2006.

Ma osserviamo come avviene l’esecuzione: dopo aver terminato il ventaglio la formazione è suddivisa nelle due sezioni che compiono un incrocio a bassa quota di fronte al pubblico. Dopo l’incrocio, entrambi i gruppi salgono verso il cielo divergendo tra loro e, all’apice, eseguono un rovesciamento e compiono un altro incrocio, puntando verso il suolo e chiudendo in questo modo la sommità del cuore.

Mentre la figura si chiude, il solista esegue un passaggio basso, quasi a sottolineare il cuore stesso, impegnandosi in un tonneau d’ingresso, un passaggio rovescio ed un tonneau in uscita, da destra a sinistra, rispetto al pubblico. Nel frattempo le due sezioni sono scese a bassa quota e si preparano per per incrociarsi nuovamente dopo aver invertito le loro direzioni. Il solista intanto torna indietro e, più basso di tutti esegue un tonneau, una Schneider positiva ed un uscita a g negativi, questa volta da sinistra a destra. A questo punto il cuore tricolore è completo, e i fumogeni che lo hanno disegnato, grazie alla loro persistenza permettono di ammirarlo per diversi secondi.

La manovra nonostante l’apparente semplicità, richiede parecchia concentrazione. La parte più impegnativa è rappresentata dal raggiungimento della sommità, prima del rovesciamento, con pochi riferimenti visivi e a bassa velocità, si deve ultimare con precisione questa prima fase, per poi uscire verso il pubblico nuovamente. La seconda, il ritorno a bassa quota, sembra quasi un abbraccio delle Frecce Tricolori per tutti i presenti.

Il cuore tricolore è davvero una figura suggestiva e che riempie di emozione. Con essa le Frecce vogliono sottolineare come la passione e l’amore per qualsiasi cosa, portano in “alto” facendoci raggiungere tutte le vette più difficili che dobbiamo affrontare nella vita. Voglio dedicare questo cuore a tutti gli innamorati, sia che sia un amore tra persone, sia che sia un amore per qualcosa, come ad esempio per il volo. Buon San Valentino!

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

LiveATC

Ascoltare le comunicazioni tra piloti e controllori: come fare con LiveATC?

Boeing 747 Dreamlifter

Boeing 747 Dreamlifter per l’emergenza coronavirus

AIRBUS A321 NEO

I sistemi idraulici in un aeroplano: cosa sono?