United Airlines compra 15 aerei supersonici Overture e farà il Londra – New York in 3.30

Carlo Nava
06/06/2021

United Airlines compra 15 aerei supersonici Overture e farà il Londra – New York in 3.30

Finalmente una bella notizia. Si perché se eravamo rimasti tutti abbacchiati dopo il ritiro dai cieli del Concorde, quello che fa piacere sentire, è la possibilità di tornare a volare veloce e lontano, in tempi da record. Si chiama Overture il nuovo areo che dà speranza ai voli trans oceanici. Sarà in grado di portare fino a 88 passeggeri alla velocità di Mach 1.7, restituendo al mondo i record di velocità nell’ unire le città più lontane del globo.

United Airlines si è dichiarata pronta ad acquistarne almeno 15 dalla start-up Boom Supersonic, a patto che ovviamente abbiamo tutti i requisiti, operativi e  di sicurezza per operare in assoluta serenità. Overture offrirà la possibilità di dimezzare i tempi di volo ed è ovvio che ci torni alla mente l’epoca d’oro in cui il Concorde, di bellezza ed eleganza insuperata, faceva sognare e continuava ad accumulare record di velocità.

overture united airlines

Purtroppo sappiamo tutti che l’incidente  successo nei cieli di Parigi e gli alti costi di manutenzione, hanno decretato la fine di uno degli aerei più amati di sempre e, Overture, dovrà ovviamente essere in grado di fare meglio. Le premesse positive ci sono tutte, soprattutto grazie alle moderne tecnologie dei motori che, tanto per fare un esempio, permettono prestazioni elevatissime a un quarto dei costi di esercizio del Concorde.

overture united airlines

Overture sarà il primo liner supersonico veramente ad emissioni zero, progettato interamente ed espressamente per utilizzare i migliori bio carburanti del mercato. Nel frattempo per il progetto si viaggia a tappe veloci, con un primo volo di prova atteso entro il 2022 e  con la speranza di portare passeggeri in massa sin dal 2029. La United Airlines pensa già alla possibilità di avere anche due classi per ogni volo, premium ed economy e sembra si sia riservata un opzione di acquisto, qualora le cose andassero per il migliore dei modi, di altri trentacinque di questi liner supersonici.

Il mondo diventerà un po’ più piccolo, proprio come ci aveva abituato il Concorde, e forse Overture sarà il degno successore di un’ icona del trasporto aereo supersonico, con tutto il meglio della tecnologia aeronautica a vent’anni di distanza dall’ultimo volo dell’indimenticato capolavoro del consorzio British Aerospace ed Aerospatiale.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram