Rolls Royce Trent 700: il motore più affidabile di sempre

Rolls Royce Trent 700

Un motore instancabile!

27 giugno 2019 - 8:00

Rolls Royce Trent 700 – Sapete cosa si intende per “ovehaul in aviazione“? Fa riferimento ad un’attenta ed intensa ispezione di un apparato e, qualora ve ne fosse bisogno, comprende anche la manutenzione e la riparazione dello stesso.

È interessante notare che proprio in questi giorni è stato raggiunto un nuovo record per quanto riguarda un motore aeronautico. Si tratta del motore Rolls Royce Trent 700 montato su un aereo di Aeroflot. Il motore in questione è entrato in servizio nel 2008, a bordo di un Airbus 330, e da allora fino ad oggi, senza bisogno di nessun overhaul, ha continuato a funzionare senza sosta, garantendo un primato assoluto di affidabilità.

Si tratta di 50.000 ore di funzionamento continuo senza la necessità di dover mettere mano al motore per mantenerlo efficiente ed operativo. Per darvi un’idea di cosa possa significare, sarebbe come se avesse viaggiato per 1000 volte attorno al nostro globo, oppure se vi piace di più ,come se fosse andato dalla Terra alla Luna e ritorno per 50 volte, senza dare il minimo problema.

 

La famiglia dei motori Trent di Rolls Royce ha completato più di 125 milioni di ore dalla produzione del primo esemplare. Il primo Rolls Royce Trent 700 è entrato in servizio nel 1995, mentre l’ultimissimo modello, denominato Trent 7000, risale allo scorso Novembre. Si tratta in ogni caso di una serie di propulsori di grande successo, ed in particolar modo, Rolls Royce garantisce che il modello 700 rimanga la miglior soluzione per la serie degli Airbus A330.

Tra le proprie caratteristiche che lo rendono peculiare, troviamo l’ottima spinta di oltre 32.600 kg, fattore che lo piazza tra i migliori disponibili sul mercato, garantendo performances ottimali in ogni situazione per velivoli della categoria dell’Airbus A330. La sua diffusione è tale che circa ogni mese nei cieli del mondo, accumula circa mezzo milione di ore di servizio. Il nuovo record raggiunto per il velivolo di Aeroflot sigla sicuramente una pietra miliare per ciò che concerne la bontà di un progetto, ma anche riguardo all’affidabilità ed alla sicurezza che un motore può offrire ai nostri voli quotidiani.

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Iscriviti a DAZN: il primo mese è gratis!

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frecce Tricolori Milano Wallpaper

Frecce Tricolori a Milano: le foto più belle della giornata

stallo

Cos’è lo stallo e quanto è realmente pericoloso [Video]

Airbus IOT

Airbus IoT: arriva l’Internet of Things in aereo