auto neopatentati Proroga patente scaduta Covid

Auto per neopatentati: i modelli consigliati per il 2022

La lista delle nostre migliori automobili per neopatentati 2022 per rapporto qualità prezzo e quelle consigliate a chi ha appena preso la patente.

29 dicembre 2021 - 7:00

Le 7 auto per neopatentati migliori del 2022 da noi scelte sono quelle che, pur mantenendosi al di sotto dei limiti del Codice della Strada in termini di rapporto peso-potenza, offrono tanti contenuti tecnologici relativi alla multimedialità e agli ADAS, e con un discreto piacere di guida.

L’articolo 117 del Codice della Strada consente per il primo anno dal rilascio della patente B, la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica inferiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1, ovvero quelli destinati al trasporto di persone, e aventi al massimo otto posti oltre a quello del guidatore, si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW. Per i trasgressori le sanzioni sono piuttosto pesanti: sospensione della patente di guida fino a 6 mesi e in una multa compresa tra 152 € e 608 €. Non solo, perché in caso di incidente l’assicurazione potrebbe chiedere la rivalsa. Da ricordare infine che neuìi primi tre anni dal conseguimento, (patenti A2, A, B1 e B) non è consentito il superamento dei 100 km/h in autostrada e dei 90 km/h sulle strade extraurbane principali.

Come scegliere le auto per neopatentati?

Non è sempre facile, specie per chi non è un addetto del settore, capire quali sono le macchine per neopatentati che si possono guidare e quali no. Nonostante quello che ci si possa immaginare la scelta è ampissima: consultando i listini prezzi si trovano più di 900 autovetture omologate per essere guidate dai neopatentati. L’automobile per neopatentati è generalmente da ricercare tra le compatte, facili da guidare e consumi davvero bassi. Abbiamo voluto venirvi incontro stilando una piccola classifica di quelle che, secondo noi, sono le auto migliori e più indicate per i neopatentati.

Kia Picanto

La prima della nostra lista è la Kia Picanto, che racchiude tutti i requisiti per essere una bestseller tra le migliori auto per neopatentati del 2020. Piccola ma con grande spazio interno, si distingue anche per una ricca dotazione tecnologica e una linea decisamente grintosa.

La capacità di carico della citycar di Kia è di 255 litri, ben 55 litri in più rispetto al modello precedente, espandibile fino a 1.010 litri abbattendo i sedili posteriori.  Completamente rinnovati gli interni, c’è anche un bell’infotainment con schermo touch da 7 ” con Apple CarPlay e Android Auto. Disponibile su richiesta il pacchetto ADAS con frenata automatica d’emergenza attiva a tutte le velocità, nonché la videocamera per la retromarcia e i sensori posteriori.

Kia Picanto è disponibile con vari motori. Noi scegliamo il 1.0 da 66 CV, che è disponibile anche in versione Gpl che permette di risparmiare quando si fa il pieno.

Lancia Ypsilon Hybrid Ecochic

Sul mercato da quasi 10 anni, questa generazione di Lancia Ypsilon non risente minimamente del peso degli anni, grazie a una linea che continua a piacere soprattutto ai giovani, e all’azzeccata scelta del marchio torinese di proporre sempre nuovi e aggiornati allestimenti speciali, con nuove verniciature e rifiniture interne, che contribuiscono a fare di questa vettura una vera icona nel panorama automobilistico italiano.

Grazie alle dimensioni contenute e alle cinque porte, questa Lancia è ottima in città ma è anche molto pratica, mentre il motore piccolo ha sempre favorito dei bassi consumi. Disponibile da sempre a benzina, metano e GPL, oggi la Ypsilon è disponobile anche in versione Mild-Hybrid (il motore è lo stesso delle cugine FIAT Panda Hybrid e FIAT 500 Hybrid) che riduce ulteriormente i consumi fino al 24% in meno rispetto ai motori 1.2 benzina e introduce, nell’allestimento Elefantino, una nuova colorazione azzurra a contrasto con cerchi, griglia e specchietti in nero opaco.

Seat Ibiza TGI

Spostandoci dal gruppo FCA al gruppo Volkswagen, una delle auto più indicate per i neopatentati è la nuova Ibiza. Realizzata sullo stesso pianale della nuova Polo, con la quale condivide il telaio e molte parti meccaniche, la Ibiza gode di un design più giovanile (specie nell’allestimento FR) e di un prezzo più contenuto, due fattori adatti a chi ha appena preso la patente.

Rispetto ad altre vetture dello stesso segmento, la Ibiza in circa 4 metri permette una buona abitabilità sia anteriore che posteriore e un bagagliaio da ben 355 litri. Proposta fin da subito nelle classiche motorizzazioni benzina o diesel, di recente Seat ha lanciato sul mercato anche la Ibiza TGI, parte del progetto del gruppo Volkswagen di puntare sul gas naturale, e forte del successo ottenuto dalla casa di Barcellona dalla più grande Leon TGI.

Toyota Yaris

Per i neopatentati Toyota propone la nuova Yaris con motore 1.0 VVT-i EURO 6.2 (72CV), una city car inarrestabile anche sotto il profilo del comfort e del piacere di guida.

Rispetto al passato, la nuova Yaris cambia nel design proponendo forme a metà squadrate e a metà morbide, con un design posteriore a sviluppo orizzontale che richiama quello della C-HR, mentre l’anteriore è particolarmente aggressivo e accattivante.

Il motore 1.0 è la Yaris che anche i neopatentati possono guidare.

Auto neopatentati: Hyundai i10

Appena rinnovata, la nuova Hyundai i10 ha una linea ancora più accattivante pur mantenendo intatte le stesse caratteristiche che hanno decretato il suo successo: le 5 porte, l’abitabilità per 5 persone e il rapporto qualità-prezzo. Lunga appena 3,67 metri, questa compattezza non sacrifica degli interni particolarmente spaziosi e a una dotazione tecnologica che difficilmente si riscontra in altre auto di pari categoria. L’abbiamo provata su strada, qui il nostro test drive!

Infatti, al suo interno troviamo un display touch da 8’’ e i classici servizi Bluelink Connected Car tipici di tutte le Hyundai (li abbiamo visti anche sulla Hyundai i30 Fastback e sulla Hyundai Kona Hybrid), e che permettono di controllare l’auto da remoto sia con lo smartphone sia con la voce. Sempre connessa e moderna, la Nuova i10 è indicata per i giovani grazie alla sua linea dinamica e alle colorazioni accese e bicromatiche.

Hyundai i10 ha un motore a benzina 3 cilindri 1.0 da 67 CV e 96 N/m di coppia, con bassi consumi e grande efficienza, è venduta sia con cambio automatico sia con cambio manuale (entrambi a 5 rapporti).

Ford Fiesta

Nel 2022 arriva rinnovata nel frontale e nelle motorizzazioni Mild Hybrid, ma la Ford Fiesta rimane una certezza tra le auto per neopatentati, nonché fondamentalmente l’unica della sua categoria con ancora una variante a 3 porte.

Per i neopatentati è disponibile il motore 1.1 Benzina (o benzina/GPL) da 75 CV Euro 6.2 con cambio manuale a 5 marce, un motore piuttosto brillante ma sicuro e parco nei consumi. Dentro, la Fiesta è altamente tecnologica, con l’ultima versione del SYNC, il navigatore integrato, cerchi in lega e fari full LED.

Toyota Aygo X

Va a sostituire la Aygo con un design più orientato al mondo dei SUV e, seppur in continuità stilistica col modello precedente, è un’auto tutta nuova e per la prima volta “solitaria”, ovvero non realizzata insieme alle cugine europee Peugeot 108 e Citroën C1.

Il motore è, come da tradizione, piccolo e parco nei consumi, un 1.0 da 72 CV, mentre la dotazione tecnologica è finalmente al passo coi tempi.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

 

2 commenti

pianeta.gai_5329553
12:33, 23 gennaio 2021

La Toyota Yaris Hybrid non risulta utilizzabile da un neopatentato. La combinazione dei motori eccede il limite imposto. Ciò confermato dalle concessionarie Toyota.

    Gianluca Pezzi
    14:26, 26 gennaio 2021

    Ciao, grazie per la precisazione. Ci avevano dato una informazione errata, abbiamo corretto. Continua a seguirci! 🙂

POTRESTI ESSERTI PERSO:

biofil

In Australia usano l’olio di semi esausto per la ricarica delle auto elettriche

Lucid Air

Nuova Lucid Air a partire da 77.400$

Peugeot 9X8

Peugeot 9X8: la nuova Hypercar ibrida