Lucid Motors

Lucid Motors ha annunciato che sbarcherà in Europa nel 2022

Lucid Motors ha annunciato che consegnerà le sue prime Lucid Air in Europa nella prima metà del 2022, quasi un anno dopo il lancio statunitense, previsto invece per la primavera 2021.

11 febbraio 2021 - 11:00

Rispondendo a una domanda su Twitter, Lucid Motors ha dichiarato che ha intenzione di iniziare le consegne dei primi modelli della sua Air nei paesi europei nella prima metà del 2022, mentre negli States già da questa primavera 2021. L’azienda che si definisce anti-Tesla, e che a differenza di Rivian intende sfidarla proprio nella stessa tipologia di veicolo, è quindi pronta a entrare ufficialmente nel mercato. Insieme alla già citata Rivian e a Lynk&Co, che in Europa ha già debuttato, Lucid Motors è un nuovo player 100% elettrico, e potrebbe essere uno dei protagonisti dei prossimi anni.

Un produttore che del resto si è fatto notare molto negli ultimi due anni. Nel 2020, per esempio, il prototipo di Lucid Air ha battuto una Tesla Model S Performance in una gara di accelerazione, mentre qualche tempo dopo sempre una Air ha battuto il record di Laguna Seca, detenuto fino a quel momento da un prototipo di Tesla Model S Plaid, record che poi la Model S si è ripresa. Inutile dire che questi fatti hanno immediatamente riscosso l’attenzione dei fan della propulsione elettrica.

Lucid Motors è una minaccia per Tesla?

Nonostante la pandemia, il 2020 è stato un continuo battibeccare tra le due aziende, con colpi sottili e mirati sferrati anche dalla casa automobilistica di Elon Musk. Un segno tangibile che il marchio di auto elettriche più famoso al mondo sente almeno un po’ di minaccia da questa nuova azienda, che la vuole sfidare proprio nel suo stesso campo.

Del resto, Lucid Motors sfida la rivale con le sue stesse armi, visto che il CEO Peter Rawlinson ha lavorato lui stesso in Tesla, come ingegnere capo. Tuttavia, Rawlinson, parlando a Yahoo Finance, ha dichiarato che non vede Lucid come rivale di Tesla. 

Anzi, potrebbe addirittura snobbarla: i suoi obiettivi sono aziende di auto di lusso più consolidate, a partire dalla stessa Mercedes e dalla sua ammiraglia Classe S. Anche in questo caso si tratta di una sfida ad armi (quasi) pari, in quanto la casa tedesca ha virato verso l’elettrico, con la sua nuova gamma 100% elettrica che ha già due modelli lanciati, per ora SUV: Mercedes EQC ed EQA. Ma il prototipo EQS, ovvero la nuova ammiraglia elettrica, è quasi pronto per la produzione in serie.

Come detto, negli States Lucid Air sarà consegnata già dalla primavera 2021. Lucid Motors ha infatti iniziato la produzione della sua berlina Air, e presto arriverà la versione di lancio, la lussuosissima Lucid Air Dream Edition, il cui prezzo partirà da 161.500 dollari. 

In seguito arriveranno allestimenti più accessibili, come Lucid Air Touring, con un listino di 87.500 dollari, e Lucid Air Pure, a 69.900 dollari.

Il lancio europeo

In Europa, invece, dovremo aspettare la prima metà del 2022. Inizialmente, un tweet pubblicato dal profilo ufficiale dell’azienda parlava di “Late 2021” (tardo 2021), ma poi un portavoce di Lucid Motors ha dichiarato che le consegne inizieranno nella prima metà del 2022.

Speriamo che l’attesa valga la pena, e che avremo occasione di provare questa nuova berlina elettrica, dalle prestazioni molto interessanti e dalla qualità costruttiva, almeno in teoria, ineccepibile.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitterPinterest e Instagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Mazda MX-30

Ora si può noleggiare Mazda MX-30 a 229 euro al mese

kia ev6

Tutto quello che c’è da sapere sull’autonomia di Kia EV6

Hyundai Ioniq 5

Per chi guida Hyundai Tarrife speciali Ionity con pacchetti Premium e Lite