Bentley Flying Spur Mulliner

Bentley Flying Spur Mulliner: l’elegante quattro porte Grand Touring

Gli interni realizzati a mano sono caratterizzati da dettagli esclusivi un accostamento dei colori in tre tonalità, consolle centrale con finitura fresata a diamante.

16 agosto 2021 - 13:00

Bentley Flying Spur Mulliner è il massimo del lusso a quattro porte Grand Touring e la prima Bentley elettrificata di Mulliner. Sia che si opti per il propulsore V6 Hybrid tecnicamente avanzato, l’emozionante V8 o la coppia e potenza esaltante del W12, si potranno beneficiare degli squisiti dettagli offerti da questo ultimo prodotto Mulliner.

Presentata alla prestigiosa Monterey Car Week in California, la berlina elegantemente allestita si trova al vertice della famiglia Flying Spur, unendo il meglio dell’artigianato moderno e una innata eleganza.

Bentley Flying Spur Mulliner: le caratteristiche

Questa elegante berlina, Flying Spur Mulliner è il fiore all’occhiello della gamma Bentley, ed attirerà sicuramente tutti coloro che desiderano un’attenzione ancora maggiore in fatto di eleganza ed esclusività nei dettagli. Le caratteristiche esclusive includono cerchi ruota Mulliner da 22 pollici, in una finitura lucida verniciata con un tono di grigio, con coprimozzo autolivellanti che rimangono in posizione verticale anche mentre le ruote girano.

La griglia anteriore “Double Diamond” e la griglia inferiore anteriore cromata sono abbinate a prese d’aria alari personalizzate con marchio Mulliner e gusci degli specchietti retrovisori esterni verniciate in Satin Silver. L’iconica Bentley Flying B viene azionata ed illuminata elettronicamente, mentre per questa versione Flying Spur Mulliner sono stati realizzati dei tappi carburanti ed olio motore molto particolari.

I passeggeri vengono accolti nell’abitacolo da soglie retroilluminate, con il logo Mulliner e da raffinati dettagli dell’abitacolo, come la elegante moquette ed una serie di dettagli specifici che caratterizzano la sontuosa plancia, all’esclusivo ricamo Mulliner sui sedili cuciti a mano, oltre alla scelta fra una selezione Mulliner di otto combinazioni personalizzate a tre colori.

Bentley Flying Spur Mulliner: interni

Un esempio dell’accuratezza con cui sono stati creati questi ambienti è l’abitacolo Ascot – una combinazione di pelle Imperial Blue per il cruscotto, i rivestimenti delle portiere e il rivestimento del padiglione, mentre una pelle marrone chiaro Camel, sottolinea lo stile dei sedili. Micro-piping di colore bianco, ed i ricami a contrasto accentuano la combinazione dell’esclusivo interno Mulliner.

Ulteriori combinazioni come Flare e Sirius aggiungono combinazioni più audaci tra cui pelli Hotspur e Beluga, Linen e Brunel entrambe caratterizzate da un accento argentato. La specifica Mulliner Driving è di serie, caratterizzata dalla trapuntatura “Diamondin-Diamond” per i sedili e la pelle tridimensionale alle portiere. I bordi dei sedili a contrasto si abbinano gli accenti di colore che circondano gli occupanti, a partire dalla console centrale, proseguono sul cruscotto oltre la soglia delle portiere, mettendo in risalto gli inserti cromati Bentley B.

La lussuosa trapuntatura interna Diamond-in-Diamond prevede un processo di ricamo che da solo ha richiesto 18 mesi per lo sviluppo. Ogni diamante contiene esattamente 712 punti individuali, ognuno allineato al centro esatto del diamante che crea. Artigianato moderno e lusso eccezionale si combinano nella finitura tecnica fresata a diamante applicata alla console centrale e posteriore. La caratteristica che contraddistingue il cruscotto, insieme alle prese d’aria cromate, è uno straordinario orologio Mulliner in argento spazzolato.

Il classico tema Bentley continua nella parte del quadro strumenti a LED del conducente, con una nuova ed esclusiva grafica Mulliner. L’ormai famoso display rotante Bentley, i pedali sportivi, il volante a tre razze riscaldato a due tonalità e il tetto panoramico apribile contribuiscono ulteriormente a caratterizzare l’eleganza ed esclusività dell’abitacolo. Raffinati tavoli da picnic Mulliner ad azionamento elettrico, sono montati sul retro dei sedili anteriori e possono essere aperti con la semplice pressione di un pulsante.

I tavoli impiallacciati, presentano un rivestimento unico, si abbassano e si autolivellano per rivelare una superficie rifinita in pelle con un incavo per una penna. Tenendo premuto il pulsante down si riporta il tavolo alla sua posizione iniziale. I futuri proprietari di Flying Spur Mulliner riceveranno le chiavi rilegate in pelle in un’esclusiva scatola realizzata a mano con il marchio Mulliner, che si abbina alla configurazione della cabina a tre colori della loro auto. Le due chiavi sono fornite in custodie dello stesso colore con cuciture a contrasto.

Bentley Flying Spur Mulliner: motori

La Bentley Flying Spur Mulliner è disponibile con i propulsori V8 e W12 di Bentley, così come il nuovo V6 Hybrid. Quando equipaggiata con il W12 biturbo da 6,0 litri di Bentley, la Flying Spur Mulliner accelera da 0-100 km/h in 3,8 secondi ed è in grado di raggiungere una velocità massima di 333 km /h.

Il V8 biturbo da 4,0 litri di nuova generazione offre una velocità massima di 318 km/h e il passaggio da 0 a 100 km/h avviene in 4,1 secondi. Il nuovo V6 Hybrid accelera da 0-100 km/h in 4,3 secondi ed ha una velocità massima di 285 km/h.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

notifica di una multa polizia

Record storico: camionista si becca in una volta sola 88 multe per 27.000 euro e 249 punti sulla patente

pec obbligatoria bufala

Ecco perché non ci sarà mai la PEC obbligatoria per gli automobilisti.

manuale hacker copertina

Il manuale dell’hacker di automobili: il libro guida per il penetration tester.