BMW M2 2023: un’accattivante fame di giri

Caterina Di Iorgi
14/10/2022

BMW M2 2023: un’accattivante fame di giri

La nuova BMW M2 2023 offre le prestazioni M in forma altamente concentrata, grazie al suo motore a sei cilindri in linea da 338 kW/460 CV, il cambio manuale a sei rapporti disponibile come optional e la trazione posteriore.

Le dimensioni compatte, insieme alla tecnologia del propulsore e del telaio adattata dalla BMW M3 e BMW M4, sono il centro del concept di veicolo che conferisce alla nuova edizione del modello a due porte un’agilità e una maneggevolezza ammalianti che rimangono facilmente controllabili anche quando il guidatore esplora i limiti dell’auto.

Il profilo caratteriale si distingue anche nell’espressivo design esterno, con le sue proporzioni da coupé atletico. Anche il sofisticato concept di controllo/operazione per la personalizzazione dell’assetto del veicolo contribuisce a produrre un’esperienza prestazionale di notevole intensità.

BMW M2 2023: design

BMW M2 2023

L’aspetto atletico della nuova BMW M2 2023 è dato dalle sue dimensioni compatte, dalle proporzioni estremamente potenti e dalle caratteristiche di design M che la contraddistinguono. La lunghezza esterna è inferiore di 214 millimetri rispetto ai modelli BMW M4 Coupé e il passo è più corto di 110 millimetri. Allo stesso tempo, le larghezze del veicolo e della carreggiata superano di molto le dimensioni della nuova BMW Serie 2 Coupé.

La grande griglia a doppio rene BMW senza cornice, con le sue barre orizzontali, si combina con una presa d’aria inferiore a tre sezioni con contorni quasi rettangolari per conferire al frontale della vettura un familiare look M. Superfici chiaramente delineate, minigonne laterali ben svasate e passaruota muscolosi caratterizzano la vista laterale. Anche la parte posteriore della nuova BMW M2 ha un aspetto compatto e potente e aggiunge una serie di dettagli specifici sotto forma dell’accattivante spoiler a labbro sul cofano del bagagliaio, dei catarifrangenti disposti verticalmente, dell’inserto diffusore della grembialatura posteriore e delle due coppie di terminali di scarico posizionati molto in dentro rispetto ai bordi esterni.

La scelta di cinque vernici esterne disponibili per la nuova BMW M2 include le tonalità Zandvoort Blue e Toronto Red metallizzato, esclusive per questo modello. Come optional viene offerto il tetto M Carbon che riduce il peso del veicolo di circa sei chilogrammi.

Motore a sei cilindri in linea

BMW M2 2023

La versione del motore a sei cilindri in linea sviluppata per il modello compatto ad alte prestazioni con tecnologia M TwinPower Turbo e design ad alto numero di giri si distingue per le sue caratteristiche prestazionali tipiche della M. Differendo solo in pochi dettagli dal motore impiegato nei modelli BMW M3 e BMW M4, l’unità da 3,0 litri entusiasma per la sua reattività, la sua sana fame di giri e l’erogazione lineare della potenza fino ai regimi più elevati.

Sviluppando una potenza massima di 338 kW/460 CV, il motore sotto il cofano della nuova BMW M2 supera di 66 kW/90 CV l’unità di base utilizzata dal suo predecessore. La coppia massima di 550 Nm viene erogata tra 2.650 e 5.870 giri/min, mentre la potenza massima arriva a 6.250 giri/min. Il nuovo motore raggiunge un massimo di 7.200 giri/min. L’accumulo pulsante di potenza è accompagnato da una colonna sonora ricca di emozioni generata dall’impianto di scarico specifico M con flap a controllo elettrico.

La potenza del motore viene trasmessa alle ruote posteriori attraverso il cambio M Steptronic a otto velocità con Drivelogic di serie. I suoi cambi di marcia estremamente sportivi, il collegamento diretto con il motore e la capacità di eseguire molteplici scalate alla marcia più bassa disponibile costituiscono la base ideale per un’accelerazione ammaliante e istantanea.

Il cambio manuale a sei rapporti è disponibile come opzione per chi cerca un’esperienza di prestazioni di stampo classico, radicata nell’intensa interazione tra guidatore e auto.

La nuova BMW M2 passa da ferma a 100 km/h in 4,1 secondi con il cambio M Steptronic a otto rapporti e in 4,3 secondi con il cambio manuale a sei rapporti. È in grado di scattare da 0 a 200 km/h (124 mph) in 13,5 secondi (automatico) o 14,3 secondi (manuale). La velocità massima limitata della nuova BMW M2 può essere aumentata da 250 km/h a 285 km/h specificando l’M Driver’s Package opzionale.

La nuova BMW M2 è dotata di cerchi in lega leggera da 19 pollici all’anteriore e da 20 pollici al posteriore, ciascuno dei quali rappresenta un aumento di un pollice rispetto al diametro dei cerchi montati di serie sui modelli BMW M3 e BMW M4. È inoltre possibile montarli con pneumatici da pista.

Abitacolo sportivo

BMW M2 2023

La nuova BMW M2 vanta un cockpit con un design incentrato sul guidatore, caratterizzato da indicazioni, comandi e opzioni di configurazione specifici per M, nonché dall’avanzato BMW Curved Display. Le informazioni relative alla guida, comprese le luci di cambiata, appaiono in un nuovo layout grafico sul display informativo da 12,3 pollici. I widget specifici M per la configurazione del veicolo e le condizioni degli pneumatici sono solo due degli elementi che possono essere richiamati nel display di controllo da 14,9 pollici. Anche il BMW Head-Up Display, disponibile come optional, presenta visualizzazioni specifiche M.

Il guidatore e il passeggero anteriore sono accolti di serie da sedili sportivi in un design specifico per il modello con superfici in Sensatec/Alcantara. In alternativa sono disponibili i sedili M Sport con poggiatesta integrati e superfici traforate in pelle Vernasca/Sensatec.

Le caratteristiche di comfort di serie della nuova BMW M2 comprendono il climatizzatore automatico a tre zone, il BMW Live Cockpit Plus completo di sistema di navigazione BMW Maps, l’illuminazione ambientale e il sistema di altoparlanti Hi-Fi.

Tra gli optional c’è anche il pacchetto M Race Track, che comprende il pacchetto M Driver’s Package e il tetto M Carbon, i sedili in pelle M Carbon, i listelli interni in fibra di carbonio e gli pneumatici da pista.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.