App Bosch Call4U

Call4U, eCall di Bosch che allerta le persone care in caso di incidente stradale

Scopri come funziona e le caratteristiche del sistema Bosch Call4U che allerta fino a quattro persone in caso di incidente stradale.

12 settembre 2019 - 18:00

Bosch presenta il nuovo Call4U, un sistema che rileva automaticamente gli incidenti in auto e allerta le persone care. Si tratta di una soluzione digitale retrofit pensata per velocizzare l’intervento dei soccorsi per quei veicoli che non sono dotati del sistema di chiamata d’emergenza di serie.

Domenica prossima 15 settembre Bosch è protagonista alla seconda edizione di Street Show 4R in Corso Buenos Aires, a Milano. Una giornata interamente dedicata ai motori, con un’esposizione nella via commerciale più lunga d’Europa. Nel corso dell’evento, Bosch sarà presente con uno spazio dedicato a Call4U.

Call4U: come funziona

In caso di incidente in auto, la tempestività dei soccorsi può rivelarsi determinante, soprattutto per salvare vite umane. Call4U rileva automaticamente gli incidenti in auto e allerta, tramite SMS e/o email, le persone care (come genitori, figli, coniugi, amici) indicando la posizione GPS del veicolo. In questo modo, chi riceve la segnalazione può contattare l’utente in auto per verificare la sua incolumità e attivare i soccorsi in caso di necessità. Non di rado, infatti, dopo l’impatto, il guidatore o i passeggeri feriti o in stato di shock, non sono in grado di effettuare una chiamata d’emergenza: è in questi casi che Call4U si rivela fondamentale.

L’Unione Europea ha reso il sistema di chiamata d’emergenza eCall obbligatorio per tutte le vetture omologate a partire dal 31 marzo 2018. A differenza del sistema eCall di serie che dialoga con i servizi di emergenza attraverso un apposito call center, Call4U informa le persone scelte direttamente dal guidatore.

Call4U: come si monta

Il dispositivo Telematics Plug (TEP120) è semplicissimo da installare: è sufficiente inserirlo nella presa accendisigari a 12V (SAE J563) dell’auto, scaricare l’App gratuita Call4U sullo smartphone (disponibile per Android e iOS), registrarsi e aggiungere fino a un massimo di quattro contatti da allertare in caso di incidente.

Il dialogo tra dispositivo e smartphone è reso possibile grazie alla tecnologia Bluetooth 4.0 (Smart, Low Energy). I sensori di accelerazione e gli algoritmi intelligenti rilevano l’impatto e l’App invia automaticamente al Cloud le informazioni e i dati GPS registrati al momento dell’incidente. Call4U è inoltre dotato di un’apposita presa USB che consente di ricaricare lo smartphone. Il sistema non prevede alcun costo aggiuntivo del servizio.

Prezzo consigliato Call4U: 79,00 euro (iva inclusa).

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio: test drive [video]

risparmio benzina sciopero benzinai del 6 febbraio

Risparmio benzina: come farlo guidando, trucchi, consigli

Incidente in moto in Colorado

Motociclista precipita dalla scogliera e finisce in acqua [VIDEO]