notifica di una multa polizia

Record storico: camionista si becca in una volta sola 88 multe per 27.000 euro e 249 punti sulla patente

Un camionista in un solo controllo sul cronotachigrafo ha accumulato 88 sanzioni per 27.000 euro di multe e 249 punti persi sulla patente.

26 ottobre 2021 - 12:00

Un vero e proprio record italiano, e forse anche a livello europeo, quello segnato da un camionista fermato dalla Polizia Stradale al Polo Intermodale di Pordenone. Ebbene, in un solo controllo è riuscito ad accumulare ben 88 sanzioni per 27.000 euro di multe e 249 punti persi sulla patente.

Ma cos’è successo? Tutto gira attorno al cronotachigrafo, strumento che serve per verificare le ore di riposo obbligatorie per tutti i camionisti rispetto a quelle passate alla guida. Ebbene, è proprio grazie a questi dati che gli agenti hanno potuto verificare come l’autista non aveva rispettato i tempi di guida e riposo imposti dalla normativa europea per intere settimane.

C’è poco da sorridere, perché si è scoperto ad esempio che aveva guidato per 20 ore di fila, riposandone solo quattro, quando il limite massimo di ore alla guida è 10. Un comportamento che mette a rischio la propria incolumità ma anche quella degli altri utenti della strada, colleghi camionisti compresi. Da notare che il numero minimo di ore da passare riposando tra una guida e l’altra è di 9, quindi si può ben capire in che stato l’uomo si sia messo al volante del mezzo.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

La classifica delle auto più brutte di sempre, ovvero quando vince il cattivo gusto.

autovelox

Autovelox Lazio: tutte le postazioni dal 6 al 12 Dicembre

Distributori metano autostrada Octavia metano

La classifica delle 10 auto a metano più vendute in Italia nel 2021