Una spettacolare Ferrari F40 all’asta per 2,5 milioni di euro

Marco Dimartino
24/11/2022

Una spettacolare Ferrari F40 all’asta per 2,5 milioni di euro

Quando vediamo una Ferrari F40 all’asta ci fermiamo per un istante ad ammirare nuovamente questa pietra miliare della storia dell’automobilismo. La supercar che ha stabilito nuovi parametri di riferimento in termini di design, ingegneria e prestazioni.

Sviluppata a partire dalla 288 GTO, era costruita su un telaio in tubi d’acciaio con sospensioni indipendenti a quattro ruote a doppio braccio, ammortizzatori Koni coil-over e freni a disco ventilati a quattro pinze. La carrozzeria era a cuneo, collaudata in galleria del vento e realizzata in Kevlar e fibra di carbonio su disegno di Pininfarina.

ferrari f40

Le caratteristiche di risparmio di peso, come i rivestimenti in tessuto sui sedili da corsa in materiale plastico, gli sganci delle porte a strappo, i pedali forati e i finestrini in Perspex, massimizzavano il potenziale del nuovo V-8 biturbo da 2,9 litri dotato di turbocompressori IHI e intercooler Behr.

Il potente motore Tipo F120A, che sviluppava 478 CV e 577 Nm di coppia, era in grado di lanciare la F40 a 100 km/h da ferma in soli 4,1 secondi e di raggiungere una velocità massima di 324 km/h. Inizialmente destinata a una produzione relativamente bassa di 400 vetture, questa Ferrari fu infine costruita in una quantità di 1.315 esemplari e il modello rimane oggi una delle creazioni più iconiche di Maranello, che piace sia agli appassionati di supercar sia ai puristi.

ferrari f40 back

L’esemplare di Ferrari F40 all’asta in questi giorni su RM Sotheby’s beneficia di una storia fatta di pochi chilometri percorsi su strada ma di una manutenzione costante. E’ stata assemblata nel maggio 1991 per il mercato europeo, dotata di finestrini a vento e rifinito in modo caratteristico in vernice Rosso Ferrari.

ferrari f40 interni

Venne immediatamente consegnata al suo primo proprietario, il pilota brasiliano Roberto “Pupo” Moreno. Dopo soli 18 mesi venne ricoverata a Maranello e messa in vendita, per essere acquistata da un appassionato tedesco. Una serie di passaggi di proprietà ci porta al 2020 quando in un lavoro di rimessa a punto sono stati sostituiti i serbatoi del carburante destro e sinistro, sono state rinnovate le tubazioni del carburante e sono stati eseguiti altri interventi per garantire il funzionamento regolare della supercar.

ferrari f40 dashboard

Con il contachilometri che segna 9.400 chilometri, questa F40 è davvero uno dei modelli più iconici del pantheon delle auto sportive.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram