fiat centoventi

Fiat Centoventi elettrica: si può configurare online [Video]

Possono bastare 500 Km di autonomia?

3 ottobre 2019 - 11:30

Fiat Centoventi Concept è una soluzione per rendere la mobilità elettrica accessibile a tutti. Il concept vuole esprimere la vision del marchio italiano su come sarà la mobilità elettrica di massa nel prossimo futuro. Come fu per Fiat 500 quando negli anni ’50 rappresentò una rivoluzione industriale e culturale. E’ quindi possibile immaginare qualcosa di altrettanto rivoluzionario nel futuro delle nostre metropoli moderne?

Fiat la risposta la trova proprio con Fiat Centoventi Concept. E per idearla e svilupparla, il marchio ha rivolto il proprio sguardo verso il suo lato più pop, accessibile e ingegnoso, quello che le ha permesso di creare vetture caratterizzate dalla grande modularità degli interni e dalla spiccata personalità stilistica.

Fiat Centoventi: arriva il configuratore online

Arriva sul sito Fiat il configuratore per la Centoventi, che si dimostra una vettura sbarazzina dalle mille personalizzazioni.

Ci sono alcune versioni già “configurate”, come la work che vedete qui sopra, oppure è possibile scegliere ogni singolo componente di design, sbizzarrendosi tra le centinaia di combinazioni. Colori tettuccio, bumper, wrapping, cerchi: c’è proprio tutto, tanto fa farci pensare che questo sia il più bel configuratore proposto da FCA. Vuoi vedere che la Fiat Centoventi è dietro l’angolo? Se volete provarlo, il configuratore è a questo link.

 

Le caratteristiche di Fiat Centoventi Concept

Lunga 3,68 metri, Fiat Centoventi Concept (qui tutta la gamma Fiat 120 a Ginevra) avrà una sola livrea personalizzabile. Sarà disponibile in un solo colore, simile alla lamiera trattata, per semplificare la produzione, ma sarà estremamente personalizzabile. Il nuovo programma “4U” di Fiat consentirà di scegliere l’abbinamento tra 4 tetti, 4 paraurti, 4 copriruota e 4 pellicole esterne per il wrapping che, combinate con il vastissimo catalogo di accessori, renderà la Fiat Centoventi Concept unica ed esclusiva.

Di serie Fiat Centoventi Concept nasce con un “tetto aperto”, perfetto per una guida open-air, che ovviamente è chiuso da un “tappo”. Come per altri dettagli anche il tetto può essere personalizzato scegliendo tra le diverse soluzioni di tettucci disponibili: tetto in policarbonato bicolore, tettuccio apribile in tela, cargo box integrato e persino un tetto dotato di un innovativo pannello solare. In particolare, i 50 watt generati dal pannello fotovoltaico integrato consentono sia di mantenere ventilato l’abitacolo quando si è parcheggiati, sia di alimentare l’innovativo display digitale posto sotto il portellone che chiude il volume posteriore.

La libertà di personalizzazione è evidente anche nell’alimentazione elettrica che anima Fiat Centoventi Concept. Si tratta infatti di un set di batterie modulari che assicurano la massima flessibilità di gestione. Di serie, la vettura propone una batteria, montata in stabilimento, con un’autonomia di 100 km. Ma se occorresse una maggiore autonomia, è possibile acquistare o noleggiare fino a 3 batterie addizionali, con incrementi di 100 km ciascuna.

Le batterie addizionali sono installate sotto il pavimento presso la rete di assistenza. Ciò che rende l’operazione di installazione o rimozione delle batterie aggiuntive particolarmente facile e veloce è la presenza di un binario scorrevole che sostiene e collega le batterie. C’è anche la possibilità di avere una batteria ulteriore, da mettere sotto il sedile, che può essere sganciata e messa in carica direttamente presso l’abitazione o garage dell’utente, proprio come accade con le moderne e-bike. In totale, si può raggiungere un’autonomia di 500 chilometri.

Fiat Centoventi: il portellone social

L’ampio portellone di Fiat Centoventi Concept, può accogliere un innovativo display che consente di superare il concetto di connettività per diventare un vero e proprio strumento social su cui condividere messaggi con il mondo esterno. Quando il veicolo è in marcia, per ovvi motivi di sicurezza, il display mostrerà unicamente il logo Fiat ma, una volta fermi, si potrà passare alla modalità “messenger”. Inoltre, il portellone digitale si presta a diventare un “cartellone pubblicitario” su cui inserire affissioni a pagamento, ricompensando ad esempio il costo delle soste a pagamento.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Promozioni Fiat Panda Trussardi

Promozioni Fiat Panda Dicembre 2019: sconto pari all’IVA, anticipo 0

Mercedes EQC

Mercedes EQC: il SUV crossover elettrico

Kia ElectrificationMatters Auto Elettrica KIA ecobonus lombardia

Kia ElectrificationMatters: l’hub in collaborazione con Time