furti auto

Furti d’auto: le regioni italiane più colpite

20 settembre 2020 - 11:00

Il fenomeno dei furti d’auto sono sempre una vera e propria piaga per gli italiani: oggi sappiamo che tra quelle rubate ben oltre la metà spariscono per sempre. Secondo le ultime stime della Polizia di Stato, sono state rubate 95.403 auto (nel 2018 erano state oltre 105 mila). Dati che confermano appunto il fenomeno, soprattutto considerando che in media sono quasi 8 mila al mese, 265 al giorno, 11 ogni ora i mezzi sottratti al legittimo proprietario.

La Campania si conferma ancora una volta al primo posto con 23.554 furti di autoveicoli; segue il Lazio (17.021) e la Puglia (16.389). Via via tutte le altre a partire dalla Sicilia (13.178) e la Lombardia (10.013). Sul fronte ritrovamenti, al contrario, le notizie non sono buone: ne vengono ritrovate 34.198 (il 36% del totale). Del restante 64% se ne perdono le tracce.

Le autovetture più “ricercate” continuano ad essere quelle di medio-piccola cilindrata generalmente per farne un uso temporaneo: per commettere reati (rapine o furti) o per la vendita dei pezzi di ricambio. Quelle di alta gamma, spariscono invece “su commissione”, o per essere rivendute all’estero: Serbia, Albania, Slovenia ed Estremo oriente i mercati più gettonati. I numeri confermano che, quando un’auto viene rubata, è molto difficile ritrovarla.

La figura del ladro è cambiata ed ai tradizionali “topi d’auto” si sono aggiunte vere e proprie bande hi-tech a cui bastano appena 30 secondi in media per rubare un’auto. Per difenderle, grandi o piccole che siano, è quindi oggi indispensabile affiancare all’azione delle Forze dell’Ordine, antifurti tecnologicamente evoluti. Le statistiche attestano l’efficacia delle tecnologie satellitari e IoT, come quelle proposte da Viasat, facendo registrare, rispetto ai numeri nazionali, meno furti e una percentuale più che doppia di veicoli ritrovati entro i primi 28 minuti grazie all’attività della Centrale Operativa H24.

Si tratta di servizi di protezione e sicurezza che rappresentano un efficace contrasto ai furti effettuati tramite i cosiddetti jammer che disturbano il segnale GSM e GPS per impedire al dispositivo di trasmettere. I sistemi Viasat consentono di intercettare il disturbo di segnale bloccando il veicolo, azionando il clacson e attivando la Centrale in meno di 80 secondi.

 

Le regioni più colpite dai furti d’auto in Italia

Regione FURTI RINVENUTE
CAMPANIA 23.554 7.746
LAZIO 17.021 4.435
PUGLIA 16.389 5.609
SICILIA 13.178 5.173
LOMBARDIA 10.013 3.705
PIEMONTE 4.514 1.797
CALABRIA 2.326 1.088
EMILIA ROMAGNA 1.946 1.327
TOSCANA 1.340 879
VENETO 1.144 734
ABRUZZO 1.030 385
SARDEGNA 847 348
MARCHE 460 218
LIGURIA 401 286
MOLISE 368 48
BASILICATA 283 52
UMBRIA 270 163
FRIULI VENEZIA GIULIA 167 80
TRENTINO ALTO ADIGE 142 113
VALLE D’AOSTA 10 10
TOTALE IN ITALIA 95,403 34,198

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Carabinieri

Ruba litri di gasolio, viene preso e si becca anche la multa COVID-19

Waze Mille Miglia 2020

Waze Mille Miglia 2020: l’app è Mobility Partner della 38 edizione

Bentley interni personalizzati

Bentley interni personalizzati: oltre 5000 combinazioni fra essenze in legno, pannelli e finiture