Logo General Motors

Il nuovo logo General Motors guarda ad un futuro elettrico

General Motors dichiara ufficialmente la sua grande virata all'elettrico con un nuovo e più moderno logo

12 gennaio 2021 - 8:00

Ormai è noto che GM sta guardando a un futuro elettrico, come dimostrato soprattutto dal marchio Cadillac, che ha visto un cambio radicale non solo del design ma anche della strategia, con una forte virata verso l’elettrificazione. La svolta del gruppo di Detroit è rappresentata dal nuovo logo General Motors, totalmente rinnovato nel font e nei colori, e creato per rappresentare la nuova direzione dell’azienda.

Diversamente da altri marchi e da altri gruppi automobilistici, che hanno visto un ritorno al minimalismo e al flat, General Motors sceglie sì una grafica più pulita, ma comunque con ancora un po’ di tridimensionalità. A cambiare è prima di tutto il font, ora più squadrato e moderno, con la “g” e la “m” volutamente minuscole, come vuole la tendenza del momento. Le due lettere sembrano essersi staccate, in quanto la loro forma è stata pensata per essere in continuità. Intorno, il logo è bianco trasparente e le due lettere sono poi circondate da un quadrato con angoli smussati.

La tridimensionalità viene enfatizzata dallo “spessore” di lettere e cornice, e dalla scelta dei colori. Non un nero o un grigio, come su altre aziende, ma una sfumatura continua tra diverse tonalità di blu, che vanno dal celeste molto chiaro, fino al ceruleo e al blu elettrico. Va detto, comunque, che è presente anche una versione bidimensionale, nel classico blu GM o in nero. 

 

Logo General Motors: GM punta alla generazione E

Il logo General Motors nasce nel contesto della nuova campagna marketing del gruppo automobilistico americano, mirata alla Generazione E, dove “E” sta per elettriche. Rispetto a non molti anni fa, infatti, ora il gruppo ha soluzioni, capacità, tecnologia e scala per devolvere tutti gli sforzi ai veicoli elettrici. Ed è per questo che nasce la nuova identità del gruppo automobilistico.

Per Generazione E, GM non intende solo i giovani, ma in generale tutte le persone che vogliono un cambiamento e far parte della rivoluzione dei veicoli elettrici. GM, in questo senso, ha improntato la sua campagna pubblicitaria proprio per attirare più persone in questo segmento di mercato. Oltre alla Cadillac Lyriq e al nuovo GMC Hummer completamente elettrico, quindi, sarà interessante vedere quali saranno le prossime mosse del marchio, e soprattutto se la sua nuova, intensa campagna di marketing avrà successo.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Kawasaki nuovo logo

Kawasaki nuovo logo: il ritorno del River Mark e 10 nuove moto elettriche

Cadillac Escalade

Cadillac Escalade a Milano AutoClassica è già pronto per il surf!

cavallino rampante ferrari logo

Lapo Elkann svela su Twitter com’è nato il cavallino rampante Ferrari