Hyundai Staria 2023 debutta anche in Italia, dopo essere stato lanciato in Germania e altri mercati europei negli scorsi anni. Si tratta di un van dal design futuristico e molto innovativo per quanto riguarda la gestione degli spazi interni, con un approccio “inside-out” che parte proprio dall’abitacolo per massimizzarne funzionalità e praticità.

Disponibile in due allestimenti, Wagon e Luxuty, arriva nel Bel Paese con prezzi da 58.500 €.

Un van ricercato nel design

È indubbio che Hyundai Staria 2023 rappresenti forse il multispazio più ricercato sul mercato, insieme al Volkswagen ID. Buzz (qui la prova). Si avvicina molto alle ultime vetture del marchio, con un design futuristico e piuttosto aerodinamico per il segmento. Un solo tratto che va dalla parte anteriore a quella posteriore, ispirato alla curva di luce che illumina l’orizzonte terrestre al sorgere del sole.

Hyundai Staria 2023

Un’estetica pulita, accentuata dai fari anteriori messi in basso, e dall’uso dello stesso colore della carrozzeria per tutte le parti dell’auto. All’anteriore spicca anche la firma luminosa orizzontale, che ha certamente ispirato anche la nuova Kona; e in tutta l’auto spiccano i dettagli satinati in rame di logo, griglia e specchietti. Le linee di cintura ribassate, i finestrini panoramici si ispirano all’architettura hanok coreana, che dà senso di spaziosità e fa sì che ci si senta come se l’ambiente esterno fosse estensione di quello interno.

Hyundai Staria 2023

All’interno, tanta tecnologia. La postazione del conducente gode di un display avanzato da 10,25 pollici, e al centro ce n’è un secondo touch, seguito dal cambio shift-by-wire a pulsanti, come sulla vecchia generazione di Kona e su Santa Fe, se è automatico. Ci sono 7 o 9 comodi posti, gli ultimi due dei quali si ripiegano elettricamente per aumentare lo spazio di carico. La modalità relax fa reclinare automaticamente i sedili in modo da disperdere il peso e migliorare il bilanciamento del corpo.

Motore diesel

Hyundai Staria 2023 arriva in Italia con motore diesel 2.2 litri VGT da 177 CV e 430 N/m di coppia, con turbocompressore ad alta efficienza per una migliore erogazione della coppia a basse velocità. Si può abbinare alla trazione anteriore con cambio manuale a 6 rapporti o automatico a 8, o alla trazione integrale Htrac solo con cambio automatico.

Hyundai Staria 2023

Due gli allestimenti. Staria Wagon, con entrambe le trasmissioni e le trazioni, offre fino a 9 posti ed è molto ricco di equipaggiamenti, dai cerchi da 18” al clima automatico, ai sedili riscaldati, nonché tutti i principali sistemi di sicurezza e il quadro strumenti da 10,25” abbinato a schermo touch da 8.

Hyundai Staria 2023

Staria Luxury, la prima a debuttare, è disponibile solo con cambio automatico sempre con trazione anteriore o integrale. I posti scendono a 7, ed è la versione con i più raffinati elementi di design, comfort e tecnologia.

—–

Qui il canale  Telegram di Quotidiano Motori. Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche su FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.