Hyundai RoboRide è il nuovo servizio a guida autonoma lanciato a Seoul

Mario Roth
10/06/2022

Hyundai RoboRide è il nuovo servizio a guida autonoma lanciato a Seoul

Hyundai RoboRide è il servizio sperimentale inaugurato Gangnam, a Seul utilizzando le Hyundai Ioniq 5 con tecnologia di guida autonoma di livello 4 sviluppata internamente. Il servizio pilota RoboRide sarà il primo servizio di ride hailing con veicoli a guida autonoma a operare a Gangnam, una delle aree più congestionate di Seul.

Per il servizio pilota, Hyundai ha ottenuto un permesso temporaneo di guida autonoma e collaborerà con Jin Mobility, una startup coreana che gestisce la piattaforma di mobilità car-hailing “i.M.” alimentata dall’intelligenza artificiale (AI). Jin Mobility sarà incaricata di gestire le due Ioniq 5 Hyundai RoboRide sulla sua applicazione i.M.

Hyundai prevede inoltre di espandere il servizio pilota, sviluppando ulteriormente la tecnologia di guida autonoma tenendo conto di varie condizioni, come la stabilità di guida. Un altro obiettivo del progetto di robotaxi è la raccolta di dati preziosi sulla guida autonoma e sviluppare ulteriormente la tecnologia di guida autonoma di livello 4 per navigare in modo sicuro e flessibile in ambienti urbani complicati.

Come funziona il servizio Hyundai RoboRide?

Il servizio pilota Hyundai RoboRide sarà attivo dalle 10.00 alle 16.00, dal lunedì al venerdì, per ridurre al minimo i possibili disagi sulla strada. La corsa potrà accogliere fino a tre passeggeri, mentre un autista di sicurezza sarà a bordo del veicolo per rispondere a eventuali emergenze.

Hyundai RoboRide

Hyundai fornirà inoltre un sistema di assistenza ai veicoli a distanza sviluppato internamente per garantire la sicurezza. Il sistema monitora lo stato di guida autonoma, il veicolo e il percorso e supporta il viaggio con funzioni di assistenza a distanza, come il cambio di corsia in circostanze in cui la guida autonoma non è possibile.

Basato sulla tecnologia di guida autonoma di livello 4, un veicolo RoboRide percepisce, prende decisioni e controlla il proprio stato di guida, mentre il conducente di sicurezza interviene solo in condizioni limitate.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram