auto elettriche per la città ricarica elettrica

Incentivi di regione Lombardia per auto e moto elettriche: come funzionano e come ottenerli

Tutto quello che c'è da sapere sugli importi degli incentivi per auto e moto elettriche e come ottenerli.

1 marzo 2021 - 10:09

Da oggi 1° marzo sono disponibili gli incentivi di Regione Lombardia come contributi all’acquisto sia di auto nuove suddivise in tre fasce d’emissioni, sia di moto elettriche e scooter elettrici. La misura varata è da 36 milioni di euro di ecobonus, distribuiti sul 2021 e 2022 con 18 milioni di euro all’anno. Il contributo riguarda l’acquisto

Diciamo subito che l’incentivo massimo ottenibile arriva ad 8.000 € a cui si aggiunge uno sconto del 12% sul listino da parte del concessionario oppure 2.000 € per le auto elettriche. Importante: il contributo regionale è cumulabile con quello vigente a livello nazionale.

Come ottenere gli incentivi di Regione Lombardia

Vediamo i passaggi da fare per ottenere gli incentivi regionali della Lombardia per auto e moto elettriche.

  • Per accedere agli incentivi è necessario compilare i moduli online.
  • Dopo aver richiesto il contributo, è necessario recarsi dal concessionario.
  • Il concessionario prima che l’acquisto venga concluso, deve prenotare il contributo.
  • L’acquirente riceve l’incentivo sotto forma di sconto ed il concessionario verrà successivamente rimborsato dalla Regione.

Attenzione, perché come sempre i contributi saranno erogati fino all’esaurimento dei fondi. Allo stesso modo verranno distribuiti in ordine cronologico di presentazione della domanda: prima ci si prenota prima si riceverà lo sconto.

Ovviamente i veicoli acquistati devono essere immatricolati per la prima volta in Italia mentre per quanto riguarda la rottamazione deve essere successiva al 20 febbraio 2021. La rottamazione deve avvenire attraverso il venditore abilitato, presso il quale si acquista l’auto nuova. L’intestazione del veicolo rottamato deve essere precedente al 1° gennaio 2020, mentre la proprietà del veicolo acquistato deve essere mantenuta per almeno 24 mesi, quindi non si può ricevere l’incentivo e poi rivendere la vettura immediatamente dopo, come è successo con i furbetti dei monopattini elettrici.

 

A quanto ammontano gli incentivi di regione Lombardia per l’acquisto dell’auto

Gli incentivi sono destinati unicamente per l’acquisto di veicoli passeggeri (classe M1) di nuova immatricolazione o immatricolati dopo il 1° gennaio 2020. L’ammontare dell’incentivo dipende dalle emissioni del veicolo nuovo e dall’eventuale radiazione contestuale per demolizione di un’auto (sempre M1, cioè omologata per trasporto persone) a benzina fino alla classe Euro 2 o diesel fino ad Euro 5.

Se a gasolio, è valida anche la radiazione per esportazione all’estero. Si può ricevere un contributo più contenuto anche senza rottamazione, ma solo se si acquista un’auto elettrica o a idrogeno.

Importo degli incentivi regione Lombardia per categoria di automobile:

  • 8.000 € per auto elettriche a zero emissioni oppure 4.000 senza radiazione
  • 5.000 € per auto con emissioni di anidride carbonica (CO2) fino a 60 g/km e di ossidi d’azoto (NOx) fino a 85,8 mg/km
  • 4.000 € per auto con CO2 fino a 60 g/km e NOx fino a 126 mg/km
  • 4.000 € per auto con CO2 tra 61 e 110 g/km e NOx fino a 85,8 mg/km
  • 3.000 € per auto con CO2 tra 61 e 110 g/km e NOx fino a 126 mg/km
  • 3.000 € per auto con CO2 tra 111 e 145 g/km e NOx fino a 85,8 mg/km
  • 2.000 € per auto con CO2 tra 111 e 145 g/km e NOx fino a 126 mg/km
  • al contributo regionale il concessionario deve aggiungere uno sconto di almeno il 12% sul listino del modello base o di almeno 2.000 € per auto a zero emissioni.

Le fasce tengono conto della diversa omologazione dei veicoli in base all’alimentazione e al passaggio nell’ultimo anno dalla classe Euro 6D-Temp alla Euro 6D-Final.

 

A quanto ammontano gli incentivi di Regione Lombardia per acquisto di moto e scooter elettrici

Come accennato è stato previsto un contributo anche per l’acquisto di scooter e moto elettriche. In questo caso il fondo a disposizione è di 1,8 milioni € ma è disponibile solo fino al 30 giugno sia per il 2021 che per il 2022: oltre questa data l’eventuale residuo verrà utilizzato per altri scopi. La rottamazione per l’incentivo riguarda  ciclomotori e motocicli fino ad Euro 2.

Vediamo allora quanto si può avere di incentivo per moto e scooter elettrici:

  • fino a 2.000 € (o sconto del 20% sul prezzo base di acquisto) in caso di radiazione moto
  • fino a 1.000 € (o sconto del 10% sul prezzo base di acquisto) senza radiazione.
  • al contributo regionale il rivenditore deve aggiungere uno sconto di almeno il 7% sul prezzo di listino del modello base, al netto di eventuali optional.

 

Vi ricordiamo in ogni caso il nostro articolo sempre aggiornato con tutte le offerte auto del mese in cui riportiamo le promo ed i finanziamenti delle case automobilistiche.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

polizia notifica di una multa

Autovelox in Lombardia: tutte le postazioni dal 18 al 24 Ottobre

Hongqi-E-HS9

Hongqi E-HS9: il suv elettrico cinese che si ispira a Rolls Royce e Velar

Volkswagen Tiguan Allspace 2021

Volkswagen Tiguan Allspace 2021 a partire da 39.500 Euro