La nuova Kia Ray Elettrica arriverà anche in Europa?

Marco Dimartino
10/08/2022

La nuova Kia Ray Elettrica arriverà anche in Europa?

La nuova Kia Ray Elettrica è stata svelata in Corea, ed è una kei car in stile giapponese che verrà lanciata il prossimo mese. Ingombri minimi compensati da una certa altezza, ma con uno stile davvero interessante. La Nuova Kia Ray si ispira alla filosofia di design di Kia, Joy for Reason, uno dei quattro pilastri della filosofia di design di Kia Opposites United, creando un’immagine più raffinata e sensuale.

La parte anteriore presenta “Starmap Signature Lighting” mentre non avendo una vera e propria griglia per il radiatore, il “Tiger Face” ora si è espanso in orizzontale e verticale. Il design piatto del paraurti angolato crea un contrasto armonioso con il senso di volume della carrozzeria avvolta dalle ruote, completando il design unico di Kia Ray.

kia ray elettrica

Inoltre, la piastra protettiva inferiore applicata sul fondo del paraurti aggiunge quel qualcosa in più che funziona. Le fiancate sono evidenziate dalla presenza di cerchi in lega da 15 pollici.

L’interno presenta un nuovo design a cluster LCD da 4,2 pollici e un interno grigio chiaro che aggiunge un’immagine moderna.

kia ray ev interni

I dati tecnici verranno resi noti al momento del lancio. Sappiamo che la versione precedente aveva un’autonomia di soli 100 km e basse velocità di ricarica. Il nuovo modello dovrebbe avere un’autonomia più che doppia rispetto al precedente e tempi di ricarica ancora più rapidi.

Rimane tutto da vedere se la nuova Kia Ray Elettrica arriverà anche in Europa. Al contrario di quanto accaduto fin’ora, l’Italia potrebbe essere un mercato interessante per la Ray. Se il Nord Europa predilige SUV e ammiraglie elettriche, i dati di mercato mostrano come gli italiani preferiscono le elettriche in versione utilitaria. Non è un caso che le prime tre auto elettriche più vendute in Italia siano Fiat 500e, Smart fortwo e Dacia Spring: ci sarebbe spazio che anche per Kia Ray.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram