mazda mx-5 2020

Mazda MX-5 2020: caratteristiche e prezzi delle Polymetal 1.5 e Sport 2.0

Non invecchia mai...

26 febbraio 2020 - 15:00

Mazda MX-5 2020 è proposta con prezzi a partire da 33.500 € per la versione Polymetal 1.5, fino a 38.600 € per la versione Sport 2.0 con carrozzeria RF, con i primi esemplari disponibili nei concessionari nel prossimo mese di Marzo.

Per la prima volta su Mazda MX-5 2020 è disponibile il colore Polymetal Gray, per dare vita alle versioni MX-5 Polymetal 1.5 e MX-5 Sport 2.0, oltre ai classici Soul Red Crystal e Machine Gray.

Entrambe le versioni di Mazda MX-5 2020, ovvero Polymetal 1.5 e Sport 2.0, sono dotate di tecnologia i-Stop e del sistema di recupero dell’energia in frenata i-ELOOP per garantire elevata efficienza e, al tempo stesso, ottime performance.

L’i-ELOOP è un sistema di rigenerazione dell’energia in frenata che utilizza un leggero e tecnologico super condensatore in luogo di una tradizionale e più pesante batteria al litio, per recuperare energia elettrica e usarla per alimentare i sistemi elettrici del veicolo, diminuendo la richiesta di energia al motore da parte dell’alternatore.

Mazda MX-5 Polymetal 1.5

La Mazda MX-5 2020 Polymetal 1.5 è disponibile nella configurazione Soft Top e con il motore 1.5L Skyactiv-G da 132 CV omologato Euro 6d e cambio manuale 6MT. Il Polymetal Gray è una tonalità che esprime la “sensazione del metallo”.

Agli interni in pelle nappa Burgundy Red con cuciture Silver ai quali si affianca una ricca dotazione di serie che comprende il sistema infotainment Mazda Connect completo di navigatore e riconoscimento dei segnali stradali, l’interfaccia per Apple Carplay e Android Auto, l’impianto audio Bose e il pacchetto di sistemi di assistenza alla guida i-Activsense, che comprende la frenata di emergenza in città, i fari a matrice LED, la videocamera posteriore, il sistema di monitoraggio degli angoli ciechi e il riconoscimento della stanchezza del guidatore.

I cerchi in lega Rays di questa versione vengono prodotti tramite forgiatura, un metodo particolare di lavorazione del metallo, che parte da un blocco unico di alluminio per ottenere il disegno finale del cerchio attraverso l’eliminazione del materiale in eccesso con la lavorazione meccanica. Un metodo più complesso rispetto alla tradizionale fusione, ma che consente di ottenere cerchi in lega più resistenti e con un peso inferiore, a vantaggio della dinamica di guida.

Mazda MX-5 Sport 2.0

La stessa filosofia che esalta l’essenza della Mazda MX-5 2020 è stata utilizzata per la versione Sport 2.0, pensata per chi ama provare il piacere di guida con prestazioni più sportive. La MX-5 Sport 2.0 è infatti disponibile con il motore Skyactiv-G 2.0L da 184 CV omologato Euro 6d associato al cambio manuale a 6 rapporti ed è ordinabile sia con la carrozzeria Soft Top sia RF – Retractable Fastback – con tetto rigido.

Le due colorazioni scelte il Machine Grey, di serie, ed Soul Red Crystal, come optional, contengono scaglie di alluminio altamente riflettenti che enfatizzano le linee dall’auto.

Internamente troviamo le dotazioni della Mazda MX-5 2020 alle quali si aggiungono i sedili sportivi Recaro in pelle/tessuto scamosciato. Le prestazioni del propulsore 2.0L Skyactiv-G da 184 CV sono rese ancora più esaltanti dalla presenza delle sospensioni sportive Bilstein, dalla barra a duomi anteriore e dal differenziale posteriore autobloccante di tipo meccanico.

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Frequenze Radio 105: elenco completo 2020 e lo streaming

Nuova Toyota Yaris 2020

Toyota WeHybrid Insurance: più guidi elettrico, meno spendi per l’assicurazione

AMG GT Black Series

La nuova AMG GT Black Series costa quanto un intero garage di AMG!