Marcedes-AMG a45s 4matic

Marcedes-AMG a45S 4Matic: sempre più cattiva [Video Test Drive]

E ci piace così

24 ottobre 2019 - 7:00

Marcedes-AMG a45S 4matic: fino alla presentazione, avvenuta 6 mesi fa, la a45 è sempre stata il modello meno estremo tra le cattive tedesche. Ma ora qualcosa è cambiato. Vediamolo insieme nel video qui sotto:

Mercedes-AMG a45S 4matic: esterni e interni

Esteticamente, si riconosce il modello da cui deriva la Marcedes-AMG a45S 4matic ma si capisce subito che si tratta di una versione decisamente più estrema. All’anteriore presenta una nuova griglia con 12 barre, inserita direttamente dai modelli AMG GT d che rende il frontale molto massiccio. La grinta è data anche da un cofano piatto e allungato, con due sole grandi nervature; e anche dal fatto che l’auto è 60mm più larga della a35. Il muso è inoltre reso più affilato anche dai fari molto sottili e stretti, naturalmente con tecnologia full LED. A completare il tutto le due grandi prese d’aria inferiori, in nero lucido a contrasto con il giallo AMG dell’auto che abbiamo provato.

Il muso affilato si nota soprattutto di profilo. Qui ci sono anche dei larghi parafanghi che ospitano i cerchi da 19 pollici di serie. A contrasto sono anche le minigonne laterali, che abbassano l’auto portandola più vicina a terra, e gli specchietti retrovisori, entrambi in nero. Il retro dell’auto è forse quello che varia di meno rispetto alla normale Classe A, ma sicuramente spiccano gli scarichi e lo spoiler posteriore che serve a dare lo slancio necessario per guidare a tutta velocità (e che velocità!).

Internamente, viene mantenuto il grande display-cruscotto che troviamo anche sulla Classe A standard, ma quello che colpisce sono le cuciture dello stesso giallo AMG visto sulla vernice esterna,  a contrasto con i sedili in grigio chiaro. I sedili sono molto comodi, oltre ad essere belli, e danno tanto supporto. Peccato per i poggiatesta, che per persone molto alte come me risultano un po’ troppo bassi. Non serve naturalmente parlare di qualità: l’assemblaggio e i materiali della Marcedes-AMG a45S 4matic sono ottimi, proprio come ci si aspetta leggendo AMG sulla carrozzeria.

Mercedes-AMG a45S 4matic: prestazioni

Ci sono due diverse versioni della nuova a45: quella base, con 387CV di potenza e 460 N/m di coppia; e poi quella provata da noi, la versione S con 421 CV e 500 N/m di coppia massima, cui si aggiungono il cambio automatico AMG e le 4 ruote motrici “promesse” dalla dicitura 4matic. Proprio sulle ruote è interessante soffermarsi un attimo: AMG infatti dichiara di aver inserito  una nuova frizione nell’asse posteriore per dare il giusto apporto di coppia alla ruota posteriore destra o sinistra in modo da rendere la guida ancora più dinamica.

E dopo averla guidata sia su rettilineo sia in curva, abbiamo capito che è stata  una grandissima idea! Le sospensioni della a45 sono molto rigide, e tali rimangono anche nella modalità Comfort. Un peccato, perché in città e in strade dissestate servono a poco e anzi rendono più scomoda l’esperienza di guida.

Ma basta parlare di dati: abbiamo portato questa Mercedes AMG a45 S 4matic nel suo habitat naturale, il circuito, e quindi vediamo come si è comportata.

Mercedes-AMG a45S 4matic: come va in pista

Inutile girarci intorno: la questa AMG è fenomenale in pista e lo è ancora di più per merito del suono del motore che entra nell’abitacolo. Tutti dovrebbero provarla su circuito nel test drive al concessionario, perché è così divertente da guidare che il prezzo e l’ammontare mensile delle rate passeranno in secondo piano. Andando un po’ più nello specifico, bisogna fare un po’ di attenzione perché perde un po’ di stabilità nei bordi duri tipici dei circuiti.

Tuttavia, il sistema è perfettamente in grado di riconoscervi e di segnalarveli in modo da darvi il tempo di assestarvi e di mantenere la Marcedes-AMG a45S 4matic sempre sull’asfalto senza particolari problemi: insomma, quanto scrivo è indicativo di quanto la guidabilità sia ottima e molto semplice.

Buoni anche i freni, sensibili al punto giusto e in gradi di far frenare l’auto a diverse intensità senza mai farla perdere di stabilità o di arrivare troppo tardi.

Marcedes-AMG a45S 4matic: consumi e prezzi

AMG dichiara un consumo medio di circa 8,3 litri ogni 100km. Nella nostra prova abbiamo registrato circa 10l/100km ma abbiamo mantenuto una guida abbastanza blanda: spingendola al massimo probabilmente si arriva anche a 15. Chiaramente non si tratta di un’automobile progettata per essere parca nei consumi.

Parlando di prezzi, la AMG a45 base parte da 57.462 euro mentre la versione S che abbiamo provato noi ha un prezzo a partire da 61.934 euro.

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Autovelox e Tutor Lazio

Autovelox nel Lazio: tutte le postazioni dal 18 al 24 Ottobre 2021

stellantis lg

Stellantis apre con LG un impianto per la produzione batterie per auto elettriche in Nord America

polizia notifica di una multa

Autovelox in Lombardia: tutte le postazioni dal 18 al 24 Ottobre