Microlino 2.0

Microlino 2.0, l’auto elettrica che sembra l’Isetta

Piccola, e costa pochissimo!

10 marzo 2020 - 14:00

Si chiama Microlino 2.0 e le sue forme ricordano da vicino la mitica Iso Isetta.

Si, per chi non la ricordasse, la Iso Isetta è stata probabilmente la prima microcar ad essere stata prodotta. Progettata e prodotta in Italia dalla Iso di Bresso dal 1953, venne poi notata da Bmw. La casa bavarese rilevò progetti e macchinari per la produzione della scocca, e nel 1955 nacque la Bmw Isetta.

Tornano quindi le stesse forme, ma a differenza di quanto avvenuto precedentemente, il Microlino 2.0 arriva dalla Svizzera con un motore elettrico. Un progetto annunciato nel 2016, e che arriva ora alla seconda versione con componenti in acciaio e alluminio stampati per rafforzare qualità e sicurezza. Punto cardine l’apertura della porta anteriore, proprio come sulla Isetta degli anni ’50.

L’asse posteriore ospita una sospensione indipendente ed un nuovo motore a magnete permanente con più potenza ed efficienza maggiore del 15%. Grazie all’adozione di un nuovo pacco batterie c’è più spazio interno, ma ancora più interessante è l’autonomia massima di 360 km.

Riprogettato piantone dello sterzo e sedili, mentre il cruscotto è completamente digitale con tutte le informazioni in una sola schermata. Al posto del classico vano porta oggetti c’è una barra in alluminio per poter agganciare uno smartphone, altoparlante Bluetooth o altri oggetti.

Quanto costa Microlino 2.0?

Qui viene il bello, perchè Microlino può far cambiare idea a chi non crede completamente alle auto elettriche. Il prezzo per la prenotazione è fissato in 12.000 €, più o meno quanto una moto di grossa cilindrata. Certo, stiamo parlando di una microcar davvero micro, e in confronto la Nuova Fiat 500 e la Smart Elettrica sono enormi. Ma a questo prezzo…

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

portapacchi per auto gonfiabile

Portapacchi da auto gonfiabili e morbidi che occupano poco spazio

Mini Rockingam GT Edition

Mini Rockingam GT Edition: la limited edition che celebra il Motorsport

Murales milanesi

Alla scoperta dei murales milanesi con Lynk & Co 01