Mentre la EU stanzia miliardi di euro per disseminare centinaia di migliaia di colonnine di ricarica, i cinesi di NIO hanno aperto la 16esima stazione di scambio batterie in Europa, la quinta nei Paesi Bassi. Situata presso la stazione di servizio Shell Veldhuizen, questa stazione consente agli utenti di effettuare agevolmente il cambio delle batterie con nuove unità completamente cariche.

L’obiettivo ambizioso di NIO è quello di creare una vasta rete di Power Swap Station, coprendo non solo i Paesi Bassi, ma anche altre località in tutta Europa, per garantire agli utenti la massima libertà e flessibilità. Oltre alla già menzionata stazione di Harmelen, gli utenti nei Paesi Bassi possono ora trovare ulteriori punti di scambio ad Apeldoorn, Den Hoorn, Tilburg e Utrecht.

Shell NIO battery swap

Le stazioni di scambio NIO Power sono progettate con una struttura spaziosa simile a un doppio box e possono gestire fino a 312 scambi al giorno. La potenza di carica delle batterie varia da 20 a 80 kW, garantendo una gestione efficiente ed evitando sovraccarichi sia alla rete elettrica che alle batterie stesse.

Perchè il Battery Swap è meglio delle colonnine

Il Battery Swap è una soluzione innovativa per la ricarica delle auto elettriche che si differenzia dalle tradizionali colonnine di ricarica. Consiste nel sostituire la batteria scarica dell’auto con una batteria completamente carica in un processo rapido e automatizzato. Questo sistema offre diversi vantaggi rispetto alle colonnine di ricarica convenzionali.

Shell NIO battery swap

Il primo vantaggio del Battery Swap è la velocità. Mentre una ricarica completa tramite una colonnina di ricarica può richiedere molto tempo, anche ore, lo scambio della batteria può essere completato in pochi minuti. Questo significa che non necessario devono aspettare a lungo per far ripartire il loro veicolo, consentendo loro di risparmiare tempo prezioso durante i lunghi viaggi o quando si è di fretta.

Mentre le colonnine di ricarica possono essere limitate in termini di disponibilità e possono richiedere l’attesa del proprio turno, le stazioni di scambio delle batterie sono virtualmente sempre libere. O se c’è da aspettare, si tratta di pochi minuti, come dal classico benzinaio.

Shell NIO battery swap

Un altro aspetto vantaggioso del Battery Swap è la standardizzazione delle batterie. Le stazioni di scambio sono progettate per accogliere batterie di diverse marche e modelli di auto elettriche, a condizione che siano compatibili con il sistema di scambio. La standardizzazione delle batterie può aiutare a ridurre i costi di produzione dei veicoli elettrici, rendendo l’adozione di massa più accessibile.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram