noleggio auto

Noleggio auto: consigli per non farsi fregare

Scopri le cinque regole per noleggiare l'auto in sicurezza

9 ottobre 2019 - 15:00

Noleggio auto consigli – Oggi più che mai può essere interessante affidarsi al noleggio auto a breve o a lungo termine. I consigli ed i trucchi per non farsi fregare. L’ANIASA (Associazione che all’interno di Confindustria rappresenta il settore dei servizi di mobilità) ha recentemente diffuso una serie di consigli per coloro che affideranno le proprie esigenze di mobilità ai vari servizi di renting a breve termine. Si tratta di regole per noleggiare in sicurezza e senza sorprese.

L’Associazione ha da tempo realizzato con l’Unione Nazionale Consumatori il vademecum “Autonoleggio: le buone regole” che fornisce utili consigli agli utilizzatori di vetture a noleggio su come comportarsi dal momento della prenotazione fino alla riconsegna dell’auto.

Noleggio auto: consigli in cinque regole per prenotare in sicurezza

  • scegliete il canale più adeguato, facendo attenzione a distinguere le società di rent-a-car da agenzie o broker
  • Informatevi preventivamente sui costi aggiuntivi per servizi opzionali (es. navigatore o seggiolino per bambini)
  • Non risparmiate sull’assicurazione: potrebbe proteggervi in caso di problemi, ma informatevi sulle franchigie!
  • Chiedete quali sono i metodi di pagamento accettati e quando vi verrà prelevato l’importo
  • Fatevi inviare una e-mail con tutti i dettagli della prenotazione, se fatta online.

Noleggio auto: consigli al momento del ritiro della vettura

  • controllate l’interno/esterno del veicolo e se presenta eventuali danni fateli annotare sul contratto
  • Verificate la dotazione degli strumenti a bordo (documenti, triangolo o kit pneumatici che non devono avere rigonfiamenti o lesioni)
  • Presentate patente (controllate la validità) e carta di credito (verificate disponibilità fondi e scadenza)
  • Se non avete familiarità col veicolo (es. non sapete come azionare il freno a mano) l’incaricato è tenuto a spiegarvi il funzionamento
  • Fatevi dire esattamente chi chiamare e come comportarvi in caso di guasto o incidenti.

Noleggio auto: consigli quando si riconsegna

  • Riconsegnate la vettura negli orari di apertura, controllate che non vi siano nuovi danni e fatevi rilasciare un’attestazione scritta
  • Riportate l’auto con la stessa quantità di carburante: le penali in caso contrario potrebbero essere salate (fate annotare sulla ricevuta che il serbatoio è pieno)
  • Se dovete lasciare velocemente le chiavi in una cassetta, fotografate il veicolo per poter contestare eventuali addebiti non dovuti
  • Ricevuta la fattura, potete rivolgervi alla società emittente la carta di credito per chiedere lo “sblocco” delle somme congelate a titolo cauzionale
  • Nel caso di addebiti imprevisti, avete il diritto di controllare i giustificativi prima di pagare e, se non vi convincono, contestate per iscritto

 

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram /// Flipboard

Scarica PDF

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nuovo Renault Kadjar

Renault Kadjar, la versione black è cattivissima

Fiat Abarth

Fiat Abarth Reparto Corse Rally. Quando la storia eravamo noi.

Suzuki Hybrid

Suzuki Hybrid (Swift, Ignis e Baleno): porte aperte 19 e 20 ottobre