polizia notifica di una multa

Maxi operazione della Polizia: 76 patenti ritirate in poche ore a chi era in corsia di emergenza per saltare la fila

Finalmente la Polizia Stradale ha messo in campo una serie di controlli per stroncare il fenomeno più antipatico che ci sia. Risultato: 100 infrazioni al codice della strada, 76 patenti e 808 punti tolti.

11 ottobre 2021 - 18:00

Iniziamo con un “era ora“! Che il fenomeno dei furbi che in autostrada non ne vogliono sapere di mettersi in fila quando vedono un intoppo e impegnano la corsia di emergenza per fare prima fosse in aumento, era sotto gli occhi di tutti. La Polizia Stradale ha messo in campo finalmente un’operazione come si deve, per bloccare questi sciagurati.

Una vera e propria maxi operazione che ha coinvolto 392 pattuglie della Polizia Stradale e 778 uomini, con ben 385 posti di controllo sull’intera rete autostradale nazionale. E i controlli hanno dato i loro frutti. In poche ore sono stati fermati 1.620 veicoli, contestando 100 infrazioni al codice della strada, ritirando 76 patenti e togliendo 808 punti. Parlando di numeri, dall’inizio dell’anno la Polstrada ha controllato 749.661 veicoli, rilevando 1.319.696 infrazioni, tra cui 500.527 eccessi di velocità, con 17.615 patenti ritirate e 2.175.441 punti sottratti.

Basterà? Chi ancora non fosse convinto, sappia che telecamere sono inesorabili e le immagini vengono inviate alle centrali operative della Polizia. In ogni caso, ci piacerebbe vedere sulle strade maggiori controlli di questo genere.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Applicazioni Android Auto

Le migliori applicazioni per Android Auto gratis

Skoda Kamiq Monte Carlo

Skoda Kamiq G-tec: il SUV a metano

Lexus Eternals Marvel Studios

Lexus Eternals Marvel Studios: i veicoli personalizzati dei nuovi supereroi