Peugeot Landtreck

Peugeot Landtreck: motori e caratteristiche off road [Video]

Bello, ma non arriverà in Europa..

21 febbraio 2020 - 17:00

Peugeot Landtreck è un pick-up completamente nuovo in linea con gli standard più avanzati del mercato. Un mezzo da lavoro funzionale e resistente, ma anche adatto alle attività in fuoristrada nel tempo libero. Senza compromessi in termini di affidabilità, è stato testato per più di 2 milioni di chilometri su tutte le tipologie di strada e in tutte le condizioni meteo. I primi lanci saranno effettuati in America Latina e nell’Africa subsahariana mentre non è prevista la commercializzazione in Europa.

Le dimensioni di Peugeot Landtreck rimangono negli standard del mercato, con una lunghezza di 5,33 metri nella versione doppia cabina e 5,39 metri nella versione a cabina singola, tutte con una larghezza di 1,92 metri. La dimensione del cassone è un elemento centrale nella progettazione dell’architettura e permette di caricare: 2 “Euro-pallet” nella versione Doppia Cabina (cassone di 1,63 metri x 1,60 metri x 500 mm e una larghezza della ruota di 1,22 metri) oppure 3 “Euro-pallet” nella versione a Cabina Singola (cassone di 2,43 metri x 1,60 metri x 500mm e larghezza della ruota di 1,22 metri).

In tutti i casi, il carico utile supera 1 tonnellata e può persino raggiungere 1,2 T in alcune versioni con la capacità di traino che raggiunge le 3 tonnellate per soddisfare tutti gli utilizzi.

Gli accessori personalizzati per il nuovo Peugeot Landtreck permetterà di configurarlo per tutte le situazioni: pedane, protezione del cassone termoformata, hard top vetrato, roll bar cromato: in totale, saranno disponibili più di 40 accessori dedicati.

Grande attenzione è stata dedicata all’abitacolo che riprende numerosi equipaggiamenti presenti sugli altri modelli della casa francese per garantire viaggi tranquilli in tutte le condizioni di guida e di carico del veicolo. La modularità del divano posteriore è unica nel segmento dei “One ton Pick-up”, grazie alla possibilità di ripiegare lo schienale 60/40 o al 100%. Quando sono ripiegati, gli schienali possono sostenere un carico fino a 100 kg. Inoltre, due attacchi Isofix garantiscono la sicurezza e il fissaggio di eventuali seggiolini per bambini.

Peugeot Landtreck è dotato di equipaggiamenti di comfort di ultima generazione derivati dai SUV del Leone, di connettività avanzata (prese USB / Bluetooth), di climatizzazione automatica bi-zona, di uno schermo touch-screen HD da 10″ compatibile con Apple CarPlay™ / Android Auto™ e di un hard disk da 10 Giga.

La sicurezza è garantita da 6 airbag e da un ESP che dispone di funzioni come l’Hill Descent Control (controllo dell’aderenza in discesa) che permette di mantenere il veicolo ad una velocità molto bassa e di concentrarsi esclusivamente sulla gestione dello sterzo, offrendo controllo e sicurezza in situazioni che possono essere fonte di ansia, ASR (motricità potenziata) per le versioni 4×2 e Trailer Swing Control (sistema di assistenza durante il traino di un rimorchio), con un ESP che agisce automaticamente appena appaiono problemi di stabilità del rimorchio

Peugeot Landtreck: i motori e la trasmissione

Il diesel da 1,9 litri di cilindrata, sviluppa 150 CV grazie alla presenza della testata a 16 valvole e di un turbocompressore a geometria variabile. Eroga una coppia di 350 Nm messa a terra tramite un cambio manuale Getrag a 6 rapporti. La distribuzione è a catena per ottimizzare i costi di manutenzione. I bilancieri a rulli limitano la rumorosità, garantiscono velocità di rotazione più alte e minori attriti per ridurre l’usura.

Il benzina sovralimentato con turbocompressore da 2,4L di cilindrata con potenza di 210 CV e una coppia di 320 Nm: viene abbinato ad un cambio manuale Getrag o ad un automatico Punch a 6 rapporti con selezione di 3 modalità di guida: manuale, Sport o Eco.

Per le versioni 4×4, la trasmissione anteriore viene innestata utilizzando un apposito pulsante per trasmettere parte della potenza all’asse anteriore. La versione 4×2 è una trazione posteriore: la motricità è trasmessa alle ruote attraverso un albero longitudinale e un differenziale posizionato nel ponte posteriore. Il carico posto sulle ruote motrici permette di aumentarne la trazione.

Peugeot Landtreck: caratteristiche tecniche off road

Attraversamento di un guado: 600 mm
Angolo di attacco: 29° o 30° (per cabina singola)
Angolo di fuga: 27° o 26° (per cabina singola)
Angolo di dosso: 25°
Distanza dal suolo: minimo 214 mm (ruote da 16”) o fino a 235mm (ruote da 17” / 18”)
In caso di ostacoli importanti, la telecamera a 360° funge anche da telecamera off-road.

 

—–

Se questo articolo vi è piaciuto, condividetelo sui vostri social e seguiteci su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard. Non esitate ad inviarci le vostre opinioni e le vostre segnalazioni commentando i nostri post.

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Nissan Ariya concept dislay

Nissan Ariya concept dislay: l’innovativo design curvilineo

localizzatore GPS auto: furti auto 10 auto più rubate

Gli rubano l’auto, la ritrova e viene multato

Kia operazione Italiakiama

Kia operazione Italiakiama: una flotta di auto per la spesa a domicilio ai più bisognosi