Torna la mitica Renault 5 Diamant, in versione elettrica e tutta rosa

Gianluca Pezzi
05/07/2022

Torna la mitica Renault 5 Diamant, in versione elettrica e tutta rosa

Si chiama Renault 5 Diamant la una versione elettrica nata per celebrare il 50° anniversario della Renault 5, che debuttato nel 1972 ed è rimasta in produzione fino al 1996. La show car è stata creata grazie alla collaborazione tra Renault e il designer/architetto d’interni francese Pierre Gonalons.

Renault 5 Diamant

Sebbene siano state fornite poche specifiche tecniche, sappiamo che l’auto è spinta da un motore elettrico, situato nella parte anteriore dove tradizionalmente si trova il motore a scoppio. Il conducente accede al veicolo tramite uno scanner di impronte digitali esterno, quindi utilizza una leva sequenziale a tre posizioni per passare dalla modalità di guida in avanti, a quella in folle e alla retromarcia.

Renault 5 Diamant

La velocità, il livello di carica e l’ora del giorno sono visualizzati su tre schermi digitali rotondi, che si dice rendano omaggio all’arte dell’orologeria. Anziché disporre di un proprio touchscreen per la navigazione e l’infotainment, l’auto visualizza tali dati sullo smartphone del conducente, montato in un apposito alloggiamento nel cruscotto.

La carrozzeria della Renault 5 Diamant è stata smussata rispetto alla forma originale della 5 e presenta fari anteriori e posteriori con facce “gemmate”, oltre a una verniciatura a tre strati. Quest’ultima consiste in pigmenti d’oro applicati su una base rosa e ricoperti da una vernice opaca. Questa disposizione produce effetti visivi che vanno dai bagliori dorati quando si guarda alla luce del sole, ai toni più blu quando si guarda in condizioni più scure.

Renault 5 Diamant

Tornando all’interno, altri tocchi unici includono un volante in marmo su fibra di carbonio, un rivestimento in tessuto di crine sulla plancia, moquette in lana di mohair e accenti in materiali come l’ottone e l’oro.

Dopo alcune apparizioni pubbliche nei prossimi mesi, la Renault 5 Diamant sarà messa all’asta.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram