Sistema di infotainment Ford Puma: digitale sì, ma quanto basta

Silvio Beretta
21/07/2023

Sistema di infotainment Ford Puma: digitale sì, ma quanto basta

Tecnologia sì ma solo quanto basta. Il sistema di infotainment della Ford Puma si gioca il bonus del digitale, oggi molto gettonato da tutti i Costruttori, ma lo fa senza troppi fronzoli: la testimonianza arriva da quello che, salendo a bordo, troviamo sotto lo schermo del crossover dell’Ovale Blu, ovvero i comandi fisici della climatizzazione e due prese Usb per ascoltare la musica con la più tradizionale chiavetta.

Quella che è una delle auto più vendute del 2023 non vuole quindi rinunciare all’hi-tech che ormai contraddistingue tutte le ultime auto uscite sul mercato, ma allo stesso tempo non esagera. Bada al sodo. Ecco tutti i segreti del sistema di infotainment della Ford Puma.

Sistema di infotainment Ford Puma: le caratteristiche

Il sistema Sync3 connesso

Tra le dotazioni della Ford Puma, che abbiamo provato poco dopo il suo lancio, spiccano la strumentazione, ora disponibile anche in versione digitale con schermo Lcd da 12,3”, e il sistema di infotainment Sync3 con monitor touch da 8″. Grande, ma non enorme.

Ford Puma ST-Line Vignale

Quest’ultimo offre radio, sistema di navigazione, Bluetooth e la compatibilità con Android Auto e Apple CarPlay. In aggiunta, c’è anche un altro elemento di comfort proposto dalla Casa dell’Ovale Blu: il pad di ricarica wireless.

Il modem integrato

In attesa del restyling del modello, atteso a breve sul mercato, la tecnologia del sistema multimediale della Ford Puma attuale si completa con il FordPass Connect, che consente al conducente di usufruire di un modem integrato e dotato di hotspot wi-fi.

Sistema infotainment Ford Puma caratteristiche

Tramite quest’ultimo è possibile collegare fino a 10 dispositivi, ottenere informazioni sul traffico in tempo reale e accedere allo streaming musicale.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram