Sostituire la chiave di una Bugatti Chiron costa più di 13.000 €

Robin Grant
18/01/2023

Sostituire la chiave di una Bugatti Chiron costa più di 13.000 €

Erede della Veyron e prodotta in 500 esemplari, la Bugatti Chiron è dal 2016 l’auto di punta del marchio francese il cui costo supera i tre milioni di euro.

Per questo, i costi di manutenzione dei pochi fortunati proprietari non rientrano nelle loro preoccupazioni, ma si tratta comunque di cifre da paura se pensiamo che solo sostituire la chiave costa più di 13.000 €.

I costi stellari della Bugatti Chiron

In gergo viene definito “TCO” (Total Cost of Ownership) il costo totale dell’auto, ovvero la spesa che un proprietario deve sostenere per la propria vettura oltre al suo acquisto, relativamente a carburante, manutenzione e tasse.

Quello della Chiron, almeno secondo la stima in 10 anni fatta da Hamilton Collection, è un TCO da brividi, anche se lo stesso Steve Hamilton ritiene che sia “ragionevole“, almeno nell’ambito delle hypercar di questo livello.

Bugatti Chiron Super Sport

Cambiare un fanale costa migliaia di euro; la chiave sostitutiva supera i 13.000 . La manutenzione annuale costa 10.600 €, ma al quarto anno sale a 34.000, probabilmente per la revisione. A meno che, certo, non si disponga della garanzia di quattro anni “da paraurti a paraurti”, per la quale c’è manutenzione gratuita e comprensiva di tutto, dal cambio dell’olio degli assali, a quello del cambio, al filtro dell’aria del motore. Vuoi estenderla? Ti costerà 204.000 €, mentre se vuoi solo il servizio ti costerà tra i 60 e i 70.000.

Bisogna poi aggiungere il treno di gomme, circa 9.000 €, che Bugatti consiglia di sostituire ogni cinque anni. Se aggiungiamo manutenzione non programmata, come per esempio la sostituzione delle pastiglie dei freni e dei rotori, il costo è di 18.000 € per ogni coppia di rotori, di 6.000 € per le pastiglie anteriori e di 4.000 € per quelle posteriori.

E se si rompesse il motore? Il W16 8.0L quad-turbo che equipaggia la Chiron costa quasi 900.000 €, mentre sostituire il cambio a doppia frizione sfiora i 200.000 €. Come detto, numeri quasi irrisori per un’auto che se presa con tutto quello che può offrire arriva a 5 milioni di euro, ma che se sommati possono significare altri 2 milioni di spesa.

—–

Qui il canale  Telegram di Quotidiano Motori. Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche su FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.