I “Kia Boys” sfasciano un’altra Sorento per la Tik Tok challenge: nessuno dice nulla?

Gianluca Pezzi
13/12/2022

I “Kia Boys” sfasciano un’altra Sorento per la Tik Tok challenge: nessuno dice nulla?

Non è la prima volta che parliamo delle Kia completamente distrutte da una delle più idiote e pericolose “challenge” che è possibile trovare su TikTok. In estrema sintesi la sfida, popolare tra i minorenni negli USA consiste nel rubare Kia o Hyundai per poi andare a schiantarsi da qualche parte. Ovviamente mettendo in pericolo sé stessi e gli altri, come nel caso dei 4 ragazzini morti un mese fa a Buffalo.

Nel caso delle immagini di oggi c’è pure la “rivendicazione”, con la firma lasciata sull’aletta parasole e sul cielo dell’auto.

kia boys incidente

Oltre al danno, con auto da rottamare, c’è anche lo sberleffo finale. Probabilmente non si saprà mai chi ha causato il danno e, anche se fossero individuati, i responsabili rischiano ben poco. Se il proprietario si consola dicendo che la Sorento era assicurata, cosa si può dire delle decine di altre vetture distrutte per divertimento?

Su TikTok ci finisce di tutto e nessuno fa nulla

Quello che però fa riflettere, è come i social siano molto solerti quando di si tratta di opinioni o di parole da non dire, e siano completamente impuniti lavandosene le mani quando invece scatenano fenomeni come quello in questione.

Non si tratta di una questione esclusivamente americana, perchè basta vedere gli esempi riportati quasi quotidianamente dal consigliere regionale Borrelli, per capire come su TikTok possa finirci di tutto, senza che nessuno dica nulla.

Qui sotto un esempio su tanti: un commerciante viene aggredito fisicamente senza che ci sia stato un motivo scatenante, ma unicamente per avere più views.

tiktok