uber

Uber: avvisi di pista ciclabile, salva ciclisti

Fate sempre attenzione quando aprite le porte della vostra vettura

9 novembre 2019 - 8:00

Uber avvisi di pista ciclabile direttamente sull’app, per la sicurezza di passeggi, ciclisti e motocilisti. Il roll-out degli avvisi di piste ciclabili avverrà in più di 200 città e 30 Paesi in tutto il mondo, al fine di continuare a promuovere la sicurezza delle persone che guidano una bici o uno scooter, o che magari usano il servizio di bike sharing Uber Jump.

Al fine di sensibilizzare le persone su quale sia il comportamento migliore da adottare prima di aprire la portiera dell’auto e ridurre il rischio di incidenti, Uber ha creato un video informativo in collaborazione con esperti di sicurezza stradale e organizzazioni di ciclisti.

In italiano, consigli utili da seguire quando si scende dalla vettura, come espresso nel video qui sopra:

  • Al termine della corsa, afferra la maniglia utilizzando la mano più lontana dalla portiera.
  • Il movimento ti porterà a ruotare la testa verso il finestrino.
  • Approfittane per controllare che non stia passando nessuno in bici o in monopattino
  • Se la pista ciclabile è libera, puoi scendere dall’auto in sicurezza.

 

Uber avvisi di pista ciclabile: come funziona

A partire dalle prossime settimane, i passeggeri che usano Uber riceveranno una notifica in-app quando vengono lasciati in prossimità di una corsia ciclabile. Anche l’autista riceverà una notifica circa 500 metri prima della destinazione, in modo da ricordare al passeggero di prestare attenzione ai pedoni, alle bici e agli scooter prima di scendere dal veicolo.

All’inizio di quest’anno, era stata avviata la sperimentazione Uber avvisi di pista ciclabile in 5 città. A seguito dei feedback positivi di passeggeri e ciclisti, il team ingegneristico di Uber ha sfruttato le proprie capacità di mappatura per estendere ulteriormente questa funzione.

Uber lavora costantemente per l’implementazione della propria piattaforma multimodale per permettere a tutti di spostarsi in modo semplice e sicuro. Gli investimenti in tecnologia mirano non solo ad aumentare la sicurezza dei propri servizi, ma ad innalzare gli standard di sicurezza stradale a tutto tondo, a prescindere dal mezzo di trasporto che si intende utilizzare.

Uber dialoga costantemente con gli esperti di sicurezza stradale per comprendere come contribuire a rendere le strade un luogo sicuro per tutti, anche per chi viaggia in bicicletta o in scooter, e a sensibilizzare le persone sui corretti comportamenti da adottare in strada.

SEGUICI SU:
Facebook /// Twitter /// Telegram /// Flipboard

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Volvo Studio

Volvo Studio e il suo Natale al sapore di Svezia

camion scooter

Scontro auto scooter: vivi per miracolo [Video]

Prodotti pulizia auto

Prodotti pulizia auto: i migliori, gli indispensabili, gli economici