Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback: le nuove varianti

Caterina Di Iorgi
07/10/2022

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback: le nuove varianti

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback: la Manifattura mette l’accento sull’introduzione delle nuove varianti dei suoi orologi Fifty Fathoms Bathyscaphe, giocando con lo stile attraverso l’oro rosso e il titanio grado 23. Questi due materiali vestono il modello Chronographe Flyback, un must-have della linea Bathyscaphe da ormai quasi 10 anni.

In seguito al lancio, nel 1953, del Fifty Bathyscaphe, del primo orologio da immersione moderno, Blancpain ha sviluppato numerose declinazioni di questo strumento di misura del tempo vitale per i sub. Concepito nel 1956, il segnatempo Bathyscaphe ne è sicuramente uno
dei migliori esempi. Più piccolo del Fifty Fathoms e con le indicazioni del calendario, questo orologio ha rapidamente conquistato gli amanti dell’orologeria convinti che un orologio sportivo si potesse portare in qualsiasi occasione.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback: caratteristiche

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback

Oggi la Manifattura riporta alla ribalta il suo modello Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback, che presenta uno dei movimenti a cronografo più apprezzati nell’industria orologiera. Il calibro Blancpain F385 è uno degli ultimi nati del lignaggio dei cronografi Blancpain, le cui uscite scaglionato negli ultimi 30 anni hanno spesso rappresentato delle prime mondiali.

Questo movimento di manifattura si basa sulla concezione raffinata della frizione verticale di Blancpain, che assicura una partenza dolce al meccanismo del cronografo, eliminando così le problematiche dei salti repentini e brutali della lancetta dei secondi del cronografo. Il controllo della partenza, dell’arresto e della rimessa a zero del cronografo si effettua grazie a una ruota a colonna, cosa che consente un azionamento dei pulsanti armonioso e confortevole.

Il F385 batte a una frequenza di 5 Hz, un vantaggio considerevole in termini di precisione del cronometraggio rispetto alle frequenze meno elevate. Possiede inoltre un bilanciere di regolazione dell’inerzia provvisto di una spirale al silicio, la cui geometria e leggerezza contribuiscono a garantire delle performance cronometriche elevate.

Blancpain Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback

I due modelli Fifty Fathoms Bathyscaphe Chronographe Flyback presentati da Blancpain offrono ognuno una nuova dimensione ai codici estetici emblematici della linea. L’orologio in oro rosso, associato a un quadrante blu, si distingue per la sua presenza affermata al polso, mentre il modello in titanio grado 23 gioca sulla discrezione con il suo quadrante antracite.

Recentemente introdotto nella collezione da Blancpain, il titanio grado 23 è il tipo di titanio più puro che ci sia. Notoriamente contiene meno ossigeno del titanio «standard» utilizzato in orologeria. La riduzione della quantità di ossigeno migliora la resistenza del metallo sia contro alla rottura sia alla corrosione. Al di la della robustezza a tutte le prove, il titanio grado 23 è anche anti-allergico. La sua biocompabilità lo porta inoltre ad essere particolarmente apprezzato in campo medicale.

Che si tratti del modello in oro rosso o di quello in titanio, il quadrante mostra una decorazione finizione soleil per l’insieme e azzurrata per i contatori del cronografo, per dare profondità al viso dell’orologio. Le novità Bathyscaphe Chronographe Flyback sono naturalmente affiancate a una lunetta girevole unidirezionale con inserti in ceramica, una firma della linea contemporanea Bathyscaphe. L’inserto blu della versione in oro rosso sfoggia una finizione brillante e una scala temporale in Ceragold, mentre l’inserto antracite dell’orologio in titanio
è satinato e mostra una scala graduata in Liquidmetal.

Le casse dei due orologi misurano 143 mm di diametro e sono impermeabili fino a circa 300 m. Sono disponibili con un cinturino Nato o in tela di vela assortito nei colori del quadrante. Il cinturino in tela di vela del modello in oro rosso è disponibile a scelta anche con una fibbia ad ardiglione o una boucle deployante. Il modello in titanio grado 23 è proposto inoltre con un bracciale in titanio.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.