Ciclisti in contromano, a Monfalcone ne multano 30

Mario Roth
05/07/2021

Ciclisti in contromano, a Monfalcone ne multano 30

Che anche i ciclisti possano, anzi debbano, essere sanzionati quando non rispettano il Codice della Strada, dovrebbe essere considerata una cosa “normale”. In Italia, dove invece per le biciclette vale una sorta di impunità non scritta, fa notizia una operazione della Polizia Locale di Monfalcone. Nell’ottica del mantenimento della sicurezza stradale, gli agenti hanno intensificato i controlli sui mezzi a due ruote sprovvisti d’illuminazione e che non rispettano le regole stradali.

Ricordiamo allora che in base al Codice della Strada le biciclette devono essere obbligatoriamente provviste di campanello, luci anteriori e posteriori, catarifrangenti posteriori e sui pedali. Per questo motivo gli agenti hanno preposto diverse zone di controllo per verificare che le bici siano attrezzate secondo la normativa. I controlli sono stati effetturati soprattutto nell’orario serale, quando la visibilità si abbassa e quando le biciclette che non sono dotate di luci divetano maggiormente pericolose.

Comportamento che diventa ancora più ancor pericoloso quando non vengono rispettate le regole. Proprio a Monfalcono state sanzionate 30 persone che conducevano la propria bici in contromano. Per la sicurezza dei pedoni e degli altri veicoli è fondamentale che tutte le bici siano provviste delle luci e che anche i ciclisti rispettino le regole della strada, come spesso non succede.

Tutti avvisati allora, anche in bicicletta il rispetto delle regole è fondamentale.

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

telegram