Honda Forza 125 2023: il nuovo restyling dal design distintivo

Caterina Di Iorgi
25/11/2022

Honda Forza 125 2023: il nuovo restyling dal design distintivo

Il nuovo Honda Forza 125 2023 è ancora più prezioso e sofisticato nel look. Il design beneficia di un frontale completamente ridisegnato con fari full‑Led di ultima generazione, di un nuovo gruppo ottico posteriore e di un quadro strumenti ancor più chiaro ed elegante.

Nasce inoltre una nuova colorazione “Special Edition” in Mat Cynos Gray Metallic con logo, cuciture della sella e cerchi di colore rosso. Confermato il ricco equipaggiamento di serie, con controllo di trazione HSTC, parabrezza regolabile elettricamente, presa USB-C nel vano portaoggetti anteriore, spazio sottosella per due caschi integrali e Smart-Key che gestisce anche lo Smart Top-Box opzionale. Il motore è l’efficientissimo monocilindrico monoalbero a 4 valvole della serie eSP con tecnologie a basso attrito, dotato di Start&Stop.

Honda Forza 125 2023: caratteristiche

Honda Forza 125 2023

Il gruppo ottico full Led di ultima generazione domina la carenatura anteriore completamente nuova, dando al Forza 125 un’identità ancora più raffinata ed elegante, con spunti presi direttamente dal fratello maggiore di 750 cc.

Ma se lo stile è aggiornato e ancora più contemporaneo, la praticità è invariata. Il parabrezza è regolabile elettricamente su 180 mm di escursione, per avere sempre la protezione dal vento preferita, in città o sulle strade extraurbane. La presa USB-C nel vano portaoggetti anteriore assicura ricariche anche in movimento, mentre la Smart Key libera le mani dal macchinoso uso di chiavi fisiche. E come tutti i fan del Forza sanno, il vano sottosella è il più grande alleato per la praticità quotidiana, con spazio per due caschi integrali e altri oggetti.

Honda Forza 125 2023

Il telaio è invariato, così come il performante motore monocilindrico monoalbero a 4 valvole raffreddato a liquido di 125 cc, tenuto a bada dell’efficace controllo di trazione HSTC. Con una potenza max di 15 CV (11 kW) e una coppia max di 12,2 Nm, accelerazione e ripresa sono brillanti in ogni situazione e la velocità massima effettiva tocca i 108 km/h.

Ridisegnato anche il gruppo ottico posteriore, ora con una più caratterizzante “V rovesciata” e luci stop al centro, e il quadro strumenti, sempre caratterizzato dal gradevolissimo mix di indicatori analogici e schermo LCD centrale a retroilluminazione negativa.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.