Honda CMX500 Rebel 2022

Honda CMX500 Rebel 2022: una moto dalla grande personalità

La Rebel è una moto custom che propone un look classico e immortale ma, allo stesso tempo, uno stile contemporaneo e lungimirante tutto suo.

17 novembre 2021 - 23:30

Honda CMX500 Rebel 2022 è la custom compatta, con motore bicilindrico parallelo da 500 cc, che si guida anche con patente A2. Dotata di sospensioni di qualità, luci full-LED, strumentazione LCD con indicatore della marcia inserita, frizione assistita con antisaltellamento e sella confortevole, è stata una delle prime moto della gamma Honda a poter vantare l’omologazione Euro5.

Al modello base si affianca la versione “S”, dotata di un equipaggiamento che prevede una piccola carenatura intorno al faro, forcella con soffietti copristeli in gomma nera e una sella con cuciture a diamante. Per il 2022 alle conosciute colorazioni ‘Graphite Black’ e ‘Matte Axis Grey Metallic’ (per la versione S), si aggiunge la nuova accattivante ‘Pearl Organic Green’.

Honda CMX500 Rebel 2022: equipaggiamento e styling

La Rebel mette subito il pilota al centro dell’attenzione. Il look bobber con gomme generose, dominato dal serbatoio da 11,2 litri fortemente inclinato e dal manubrio a piega bassa, crea una posizione di guida perfettamente inserita nella moto. Da qualsiasi punto di vista la Rebel esprime la propria forte personalità.

È stato oscurato tutto ciò che era possibile, mettendo in risalto l’essenzialità del design della Rebel e l’accuratezza delle verniciature e dei dettagli. Tutte le luci sono a led e il suggestivo faro tondo è dotato di una lente compatta del diametro di 175 mm ed è montato su un supporto in alluminio pressofuso. La luce di posizione posteriore ovale ultrasottile e la luce targa si abbinano alla posizione di guida ribassata della Rebel e i piccoli indicatori di direzione tondi a led misurano solo 55 mm di diametro, con quelli anteriori che emettono una luce di posizione circolare.

La strumentazione è composta da un quadrante compatto da 100 mm con display LCD a retroilluminazione negativa bianca, dall’effetto accattivante ed efficace, e presenta l’indicatore della marcia inserita e quello dei consumi. Per il blocchetto di accensione, in puro stile custom, è confermata la posizione sul lato sinistro inferiore del serbatoio. Per gli individualisti e per chi si vuole cimentare nella customizzazione, è possibile smontare velocemente il sellino e le pedane del passeggero.

La versione “S” è dotata di una piccola carenatura intorno al faro, di soffietti copristeli in gomma nera per la forcella e di una sella con cuciture a diamante. La linea di accessori comprende un portapacchi posteriore, uno schienalino, il tank pad, una mascherina davanti alla strumentazione e borse laterali in nylon o in pelle.

Honda CMX500 Rebel 2022: motore

Il motore bicilindrico parallelo da 471 cc con raffreddamento a liquido e distribuzione a 8 valvole deriva da quello della serie CB500 (declinata nelle versioni naked, supersport e crossover). Per renderlo più adatto ad una custom ha ricevuto impostazioni ad hoc della mappatura di accensione e dell’iniezione elettronica, oltre ad un impianto di scarico dedicato, in modo da spostare l’accento sui valori di coppia e potenza ai regimi bassi e medi. L’erogazione è fluida e corposa, con un picco di potenza pari a 46 CV (35 kW) a 8.500 giri/min e una coppia massima di 43,3 Nm a 6.000 giri/min.

La proporzione della triangolazione tra albero motore, albero della trasmissione primaria e del contralbero è molto compatta permettendo così la realizzazione di un motore poco ingombrante in senso longitudinale. Una profonda coppa dell’olio (con capacità del circuito di 3,2 litri) riduce il movimento del lubrificante al suo interno e la potente pompa assicura la perfetta lubrificazione.

Il cambio a 6 rapporti è progettato per offrire cambiate facili e precise, con una spaziatura ideale sia per muoversi in città che per le gite del fine settimana, anche con passeggero. Una frizione assistita/antisaltellamento rende il cambio fluido, riducendo al contempo il carico di funzionamento della leva della frizione del 30%. Un sensore LAF contribuisce a far rispettare alla Honda Rebel la normativa Euro5.

Honda CMX500 Rebel 2022: telaio

Per sostenere la linea ribassata della Rebel, il telaio tubolare in acciaio abbraccia il motore in tre punti ed è stato progettato per risultare il più stretto possibile nella zona mediana, dove siede il pilota, la cui sella è tra l’altro ad appena 690 mm da terra. L’assetto delle sospensioni (molle e olio idraulico) genera un buon comfort e una guida piacevole. Le misure geometriche sono improntate alla stabilità, senza rinunciare alla piacevole maneggevolezza di una moto dalle dimensioni compatte. Il posizionamento non troppo avanzato delle pedane del pilota, infine, genera una posizione di guida mai affaticante e molto più attiva di una custom tradizionale.

La funzione estetica del telaio è testimoniata anche dalla “curva” con cui si chiude nella zona dietro la sella del pilota, creando una netta separazione con il bel parafango sorretto da un telaietto in alluminio, appositamente creato per offrire spunti di personalizzazione ai possessori della Rebel 500.

In stile tipicamente cruiser, le piastre della forcella distanziano gli steli (da 41mm di diametro) di ben 230mm, in modo da assicurare la necessaria rigidità alla struttura ma anche comfort di guida e un inequivocabile look ‘bobber’. Sul forcellone in tubi di acciaio da 45mm sono fissati gli ammortizzatori regolabili nel precarico su 5 posizioni e caricati con azoto, con tamponi disegnati per un’azione stabile

Gli pneumatici Dunlop misurano 130/90-16 all’anteriore e 150/80-16 al posteriore e sono stati scelti per contribuire al look bobber della CMX500 Rebel. I cerchi in alluminio hanno un accattivante design a 10 razze inclinate, con la flangia del disco freno anteriore da 296 mm che ne ricalca il disegno. La pinza a due pistoncini anteriore è abbinata al pistoncino singolo posteriore. È ovviamente presente l’ABS.

—–

Per ricevere tante notizie e consigli utili specialmente sul mondo auto e moto, sugli autovelox e su come difendersi dalle truffe, è possibile iscriversi gratis al canale Quotidiano Motori su Telegram.

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

KTM 390 Adventure 2022

KTM 390 Adventure 2022: divertente Travel Enduro per uso stradale e offroad

Scooter Elettrico Iso Uno-X

Scooter Elettrico Iso Uno-X: potenza e affidabilità

VR46 VR Equipment

VR46 VR Equipment: la linea di abbigliamento tecnico firmata Valentino Rossi