Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli

La Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli è bellissima

19 gennaio 2021 - 12:00

La Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli è una delle sette edizioni limitate con colorazioni personalizzate dei campioni Suzuki, nate per il 60esimo anniversario nelle competizioni sportive. Quella che rende omaggio alla vittoria di Marco Lucchinelli nel Campionato del Mondo della Classe 500 nel 1981 è una delle più riuscite, forse anche per il ricordo delle gare che Cavallo Pazzo ha lasciato nel cuore degli appassionati di motociclismo.

La Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli rielabora i colori e le grafiche originali del 1981. La moto segue lo stesso schema cromatico della RG500 schierata in quell’anno dal Team Gallina, con la parte superiore e quella inferiore in blu scuro, mentre il bianco predomina nella zona centrale. Gli altri elementi distintivi sono alcuni tratti rossi, la tabella gialla con il numero 5 e la stella portafortuna.

Marco Lucchinelli vinse il titolo di Campione del Mondo della Classe 500 grazie soprattutto a cinque primi posti e ad altri due piazzamenti a podio. La Casa di Hamamatsu si aggiudicò per il sesto anno consecutivo il Campionato del Mondo Costruttori e i suoi piloti totalizzarono nel complesso 8 vittorie e 10 pole position sul totale delle 11 gare disputate.

La Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli nasconde sotto la carenatura un motore dalle grandi prestazioni e i più moderni sistemi elettronici di controllo. Il telaio a doppia trave in alluminio è leggero e compatto mentre la sospensione anteriore conta su una forcella Showa BFF con piastra superiore alleggerita, con il forcellone che ha il perno inserito in un’asola che consente di variarne la posizione, per una più fine messa a punto dell’assetto.

Molte soluzioni tecniche impiegate dalla Suzuki GSX-R1000R Legend Edition Lucchinelli sfruttano l’esperienza maturata nel Campionato del Mondo Endurance, mentre altre derivano dalla MotoGP. Un esempio viene dal sistema SR-VVT, che modifica l’alzata e la fasatura delle valvole in funzione del regime del motore per assicurare un’eccezionale elasticità ai bassi e un allungo veemente. La potenza massima erogata dal quattro cilindri di Hamamatsu è di 202 cv, mentre la coppia massima è di 118 Nm.

Tutte le Legend Edition si possono acquistare al prezzo di 22.500 € e montano di serie due esclusivi accessori di carattere racing: il silenziatore Akrapovic e la cover monoposto in tinta.

 

—–

Vi invitiamo a seguirci su Google News su Flipboard, ma anche sui social come FacebookTwitter, PinterestInstagram. Non esitate a condividere le vostre opinioni e le vostre esperienze commentando i nostri articoli.

 

 

 

 

Commenta per primo

POTRESTI ESSERTI PERSO:

Viaggi in moto estate 2021

Viaggi in moto estate 2021: la giacca Oural di Bering e il casco EVO-ES

Seat Mo eScooter 125

Tutto quello che c’è da sapere su Seat MÓ eScooter 125

Autovelox e Tutor Lazio

Autovelox nel Lazio: tutte le postazioni dal 21 al 27 Giugno 2021